Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Ambiente’ Category

I nostri attivisti al Pincio con un messaggio rivolto ai leader Europei in arrivo a Roma per le celebrazioni dei 60 anni dell’Unione Europea.

IL 25 marzo 1957 a Roma i ministri degli esteri di sei Paesi europei firmavano i Trattati di Roma che hanno poi dato origine all’Unione Europea. 60 anni dopo, c’è ancora molto da fare per un’Europa unita, solidale e rinnovabile.

Per questo siamo entrati in azione!

 

(altro…)

Read Full Post »

Idroelettrico in crisi a causa delle minori precipitazioni in montagna.

Nell’ultimo anno toccata quota 32,9% rispetto al 33,2% del 2015 e all’ancora più lontano 37,5% raggiunto nel 2014.

Il Gestore servizi energetici (Gse) ha presentato il Rapporto Attività 2016 e sottolinea che «Il documento evidenzia come le fonti rinnovabili, nell’anno appena trascorso, abbiano coperto un terzo dei consumi elettrici totali. Non solo. Grazie ai 700 mila impianti incentivati dal Gse l’Italia ha inoltre raggiunto e superato il target europeo al 2020, coprendo il 17,6% dei consumi finali lordi con le fonti rinnovabili». Quindi, per ogni 10 kWh consumati quindi, più di 3 sono stati prodotti dalle fonti rinnovabili, per un totale di quasi 106 TWh, che corrispondono ai consumi elettrici di cinque regioni come il Lazio. Il Gse stima che nel solo settore elettrico le rinnovabili forniscano lavoro permanente a oltre 35.000 persone. (altro…)

Read Full Post »

Grazie alle richieste dei consumatori, Mars e Nestlé – le due più grandi compagnie al mondo di cibo per animali – hanno deciso di prendere provvedimenti affinché nei loro prodotti non arrivi pesce catturato con attività che danneggiano il mare e i diritti di chi vi lavora

Proprio in questi giorni, le due compagnie si sono infatti impegnate a eliminare dalle proprie filiere di produzione una pratica controversa, quella dei trasbordi in alto mare, che permette ai pescherecci di trasferire le proprie catture ad altre navi in mare aperto – lontane da ogni tipo di controllo – e di continuare cosi a pescare per mesi senza tornare mai in porto. (altro…)

Read Full Post »

Dissipando le risorse rompiamo un patto tra i genitori e i figli
LE GENERAZIONI future hanno fatto il loro ingresso nel dibattito pubblico. Ciò, perché la condizione dei viventi è oggi inedita. La Terra (intesa come ambiente fisico e sociale), per millenni, si è pacificamente considerata la base di perpetua riproducibilità nel tempo della vita degli esseri umani, quali che fossero le offese che i suoi figli potevano infliggerle. Oggi non è più così. Le odierne capacità distruttive, di gran lunga superiori alle capacità rigenerative delle risorse della natura fisica e dei legami sociali, fanno dubitare circa la sensatezza della formula di Thomas Jefferson al tempo della Rivoluzione americana: «La terra appartiene ai viventi».

(altro…)

Read Full Post »

Questo slideshow richiede JavaScript.

Attivisti alla sede della Regione Veneto contro l’inquinamento da PFAS

Siamo andati davanti alla sede della Regione Veneto a Palazzo Balbi, a Venezia, per protestare contro il grave inquinamento da PFAS, sostanze chimiche pericolose presenti anche nell’acqua potabile di molti comuni tra le province di Vicenza, Verona e Padova. Vogliamo che le autorità regionali fermino subito gli scarichi di queste sostanze.

 

(altro…)

Read Full Post »

Chi controlla i controllori del controverso pesticida?

Lo abbiamo denunciato in una lettera aperta: la valutazione che l’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) dovrà rilasciare sul glifosato, erbicida classificato come “probabilmente cancerogeno” dalla IARC, potrebbe essere tutto fuorché obiettiva. Su questa gravano infatti potenziali conflitti di interesse e dubbi sulla trasparenza, dal momento che tre membri del comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell’ECHA potrebbero violare le regole della stessa agenzia europea sul conflitto di interesse. Il presidente del Comitato dell’ECHA, Tim Bowmer, ha lavorato per due società di consulenza nel settore chimico per 20 anni: il suo contratt per consulenze alle industrie chimiche si è concluso il giorno prima che assumesse la carica di presidente del comitato di valutazione dei rischi dell’ECHA.

(altro…)

Read Full Post »

Questa famiglia giapponese si è sottoposta ad un esperimento: 10 giorni di dieta con alimenti convenzionali, seguiti da 10 giorni con alimenti esclusivamente biologici. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »