Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘americani’

Con la stessa coerenza con cui la destra italiana ha definito taxi del mare le ong che salvano vite umane del Mediterraneo (e prima ancora di presentare alcuna prova), le stesse persone (politici e giornali di destra) dovrebbero imputare a Trump e alla lobby delle armi le 59 morti di Las Vegas.
Persone uccise mentre assistevano ad un concerto da un pensionato americano, che sparava da una finestra di un albergo e che si era portato dietro una decina di fucili.
Quella di Las Vegas è la strage più grave in America: non sono note le cause, la presunta rivendicazione dell’Isis è tutta da dimostrare come la conversione all’Islam. (altro…)

Read Full Post »

Il «New York Times» ha scoperto che gli italiani gesticolano, ma non il perché: proverò a svelarlo nell’ultima riga. Prima vorrei confutare un’affermazione contenuta nell’articolo: «Per gli italiani è così naturale gesticolare che faticano a credere che gli altri non lo facciano». Veramente non fatichiamo affatto, per la semplice ragione che gli altri – specie gli americani – gesticolano almeno quanto noi. Solo in modo più nevrotico. L’italiano modello Alberto Sordi compie gesti molli e rotondi: braccia spalancate a croce per esprimere rassegnazione, dita racchiuse a monticello e agitate morbidamente per manifestare una spontanea sfiducia nel prossimo («Ma che stai addì?»).   (altro…)

Read Full Post »

A cosa si saranno riferiti i servizi americani e il Pentagono, quando parlano di rischio di rivolte in Europa (dunque anche da noi)?

Alla bomba scoppiata nella sede di Equitalia ?

Ai cuccettisti che lavoravano con Trenitalia, che sono rimasti senza lavoro? Quelli che si sono arrampicati sulle torri, sono andati sotto il Quirinale per avere delle risposte, per cercare un minimo di visibilità?

Ai pensionati, a quelli in cassa integrazione, quelli senza lavoro o quelli che un lavoro perfino ce l’hanno .. ma non basta, che dovranno salvare il paese dalla catastrofe con l’ICI, la benzina, le pensioni? (altro…)

Read Full Post »

Quello che era un sospetto (un grandissimo sospetto) sembra proprio che alla fine sia la pura realtà … il coinvolgimento degli USA nella strage di Ustica del 1980. Come riporta infatti Emanuele Midolo di Agoravox:

Tra i 251.286 cables rilasciati lo scorso 30 agosto da WikiLeaks ce ne sono due che aprono nuovi importanti scenari sulla strage di Ustica. I cables 03ROME2887 e 03ROME3199 inviati dall’addetto all’ambasciata americana a Roma, Thomas Countryman, al Dipartimento di Stato mostrano la preoccupazione degli USA riguardo la possibilità di una fuga di notizie e rivelano il loro “coinvolgimento” nella strage. Carlo Giovanardi difese in Parlamento la versione della bomba per tentare di negare le responsabilità americane. Ma, preoccupato, si lamentò con l’ambasciata: “Queste nuove rivelazioni minano la mia credibilità”. (altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »