Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Brexit’

Giannelli

Annunci

Read Full Post »

Vauro

Read Full Post »

GERMINA, nel dopo Brexit, una stranissima e inutile polemica. Chi fa notare la netta prevalenza dei “remain” tra i più giovani e i più istruiti, la netta prevalenza dei “leave” tra i più anziani e i meno istruiti, viene accusato di classismo e di snobismo. Ma quella spaccatura anagrafica non è un’opinione. È un dato: piuttosto clamoroso. E prenderne atto non implica (se non in sparute minoranze in crisi di nervi, e irrilevanti) mettere in discussione la democrazia, né ripudiare l’unico vero “uno vale uno” davvero messo in campo nella storia umana, ovvero il suffragio universale. (altro…)

Read Full Post »

renzi-cameron

Il giornalista Wolfgang Münchau dipinge uno scenario in cui al referendum costituzionale vincerà il no, l’esecutivo cadrà e si apriranno le porte per un’uscita del nostro Paese dall’euro e il collasso dell’intera Eurozona, “il più violento choc economico della storia”.

“L’Italia potrebbe essere la prossima tessera del domino a cadere”. L’editorialista del Financial Times Wolfgang Münchau prevede che il voto sulla Brexit, l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, sarà solo l’inizio della fine dell’Eurozona, che sarà “distrutta”, “devastata” dal divorzio tra Londra e Bruxelles. E la prossima vittima sarà proprio Roma, o meglio il governo Renzi, che sul referendum costituzionale di ottobre si sta “prendendo una scommessa non meno rischiosa di quella di David Cameron“. Non a caso, gli ultimi sondaggi dopo la Brexit danno in vantaggio i no al 54%. Il giornalista dipinge uno scenario in cui alla consultazione vinceranno i contrari alle riforme, l’esecutivo cadrà e si apriranno le porte per un’uscita dell’Italia dall’euro e il collasso dell’intera Eurozona, “il più violento choc economico della storia”. (altro…)

Read Full Post »

Giannelli

Read Full Post »

Jo Cox. Resta una sola persona da ricordare, la giovane donna assassinata al grido di “Britain First!” mentre stava raccontando, alla gente riunita intorno a lei, la vera storia. L’Inghilterra sta per abbandonare l’Europa pur di non accettare qualche migliaio di profughi salvati dalla guerra e dal mare, tra cui molti bambini in questa squallida vicenda della Brexit. Jo Cox ha fatto con ostinazione ciò che avrebbe fatto, e ha fatto tante volte, il Partito Radicale (da solo) in Italia. (altro…)

Read Full Post »

UE

Juncker e Hollande mettono fretta a Londra: via subito prima che altri la seguano.

Le pratiche per la separazione sono avviate: “Non sarà divorzio consensuale, ma non è stata neppure una grande storia d’amore”, dice il presidente della Commissione Jean Claude Juncker. Nel secondo giorno dell’Europa a 27, governi e istituzioni europee cercano di ottenere due risultati opposti. Primo: accelerare l’uscita della Gran Bretagna, forzando il premier dimissionario David Cameron ad attivare subito l’articolo 50 del Trattato di Lisbona che regola l’uscita. Solo un negoziato rapido che dimostri la compattezza e l’intransigenza di quel che resta dell’Ue può scoraggiare i tanti partiti che vogliono imitare i conservatori inglesi e andare al voto sull’appartenenza all’Unione. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »