Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Bruno Tinti’

L’Anm ha pubblicato un riassunto dell’ultimo rapporto Cepej (Commissione Europea Per l’Efficacia della Giustizia). I dati si riferiscono al 2012.I Paesi considerati sono 46. Stipendi. I magistrati italiani sono al 15º posto come stipendio lordo annuo per un giudice di prima nomina. A differenza di quanto avviene nella maggior parte degli altri Paesi, non godono di benefici speciali quali assicurazioni sanitarie, spese di rappresentanza, abitazioni di servizio.   Processi civili nuovi per anno. In Italia sono 2.400.000. È al 2º posto, dietro la Russia (13.600.000; ovvio, è un Paese enorme) e davanti a Ucraina (2.250.000), Spagna (1.950.000), Francia (1.800.000), Germania (1.700.000).   (altro…)

Read Full Post »

Al too big to fail e al too big to jail (troppo grande per fallire e troppo grande per andare in prigione) bisognerebbe premettere too big to trial (troppo grande per essere processato). Questo pensiero mi ha folgorato, con notevole disappunto (ho fatto il pm per gran parte della mia vita), quando ho appreso che la mia ex Procura (Torino)ha iniziato un’indagine sulla vicenda Volkswagen, per frode in commercio e disastro ambientale. Intendiamoci, mai processo fu più sacrosanto. Eppure …   COMINCIAMO dalla identificazione dei responsabili. In un mondo normale sarebbe tutto facile. Il CEO (Amministratore Delegato), ovviamente: è lui che decide la politica aziendale ed è a lui che vengono riconosciuti meriti o attribuiti insuccessi. (altro…)

Read Full Post »

aula-di-giustiziaPacchetto giustizia Carcere per i ladruncoli e non per chi nasconde 300 mila euro al Fisco.

È difficile capire Renzi & C. Le anticipazioni sul ddl penale suggeriscono giudizi contrastanti: un epigone di B.,con il suo carico di complicità occulte nel mondo del malaffare; un populista che cerca apprezzamento nelle pance forcaiole dei cittadini; un politicante a caccia di consensi da qualsiasi parte provenienti. Suggeriscono la prima ipotesi la prevista introduzione di norme restrittive in materia di intercettazioni (telefoniche e tra presenti) e il trattamento di favore riservato agli evasori fiscali; la seconda i cospicui aumenti di pena per furti, scippi, rapine;la terza la presenza di una norma condivisibile quale la severità sanzionatoria prevista per il voto di scambio politico-mafioso, certamente non apprezzata dall’ambiente che ha voluto accontentare con precedenza assoluta. (altro…)

Read Full Post »

evasione fiscaleDIETRO GLI SPOT.

Delega fiscale Legge inutile: penale svuotato e soglie assurde. Ma B. non c’è più e nessuno protesta.

Delle cose stupide e velleitarie contenute nella delega fiscale ho già scritto.   Il “nero”, responsabile di un’evasione fiscale di 130 miliardi circa all’anno, è considerato un peccato veniale, dunque un reato minore (dichiarazione infedele) punito da 1 a 3 anni, il che significa prescrizione assicurata e comunque certezza, in caso di condanna, di non fare nemmeno un giorno di prigione. E sono previste assurde soglie di punibilità che, proprio per il “nero”,sono pari a 150.000 euro di imposta evasa; con il che mettersi in tasca ogni anno 300.000 euro (questo è il “nero” corrispondente a un’imposta di 150.000 euro) non è reato mentre rubare un portafogli con 1000 euro dentro costa da 1 a 6 anni di galera.   (altro…)

Read Full Post »

La clinica universitaria deve sterilizzare le camere operatorie: ci sono batteri resistenti; le operazioni riescono ma i pazienti muoiono per infezioni post operatorie. Servono soldi. Prendiamoli da quelli stanziati per ampliare il padiglione di medicina generale. Il primario insorge: non se ne parla nemmeno, è cosa ingiusta, farò tutto quello che posso per bloccarvi; e in effetti ha il potere di farlo, almeno per molti anni. Quando tutti sono spaventati: ok, non mi oppongo più; però voi fate assumere la mia amante alle Poste. Qualcuno va in Procura e racconta i fatti. (altro…)

Read Full Post »

fiscoFLORIDA Condannato per aver sottratto allo Stato 3 milioni di dollari.

In Florida, Stati Uniti, certo James Lee Cobb III è stato condannato a 27 anni di prigione per frode fiscale. Si è fatto rimborsare 3 milioni di dollari cui non aveva diritto utilizzando documenti falsi.   La frode fiscale italiana analoga a quella commessa da James Lee consiste nella emissione e utilizzazione di fatture false mediante società finte, appositamente create – in genere all’estero – per frodare l’Iva.   IL SISTEMA è semplice. Delinquente, titolare di una Srl, Frodatrice, crea una società estera priva di risorse e di personale,un semplice recapito presso un commercialista che gli mette a disposizione un’impiegata; chiamiamola Fantasma. (altro…)

Read Full Post »

Migliaia di persone ne hanno esperienza diretta: la procedura per adottare un bambino è micidiale. Analisi dello stato sociale e patrimoniale della coppia, visite psichiatriche, indagini di assistenti sociali, controllo sull’idoneità dell’abitazione nella quale vivrà il bambino; la durata dell’istruttoria non è mai inferiore all’anno e spesso arriva a due. La serietà dell’intento dei futuri genitori è alla fine provata dalla loro resistenza a questa ossessiva burocrazia ben più che dai risultati eventualmente favorevoli dell’indagine. E tuttavia sono pochi quelli che criticano questa procedura; la si ritiene necessaria per garantire al bambino la famiglia migliore possibile, quella che, tra più che lo vorrebbero, sembra essere certamente idonea. (altro…)

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »