Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘caserma di Bolzaneto’

I fatti del G8 di Genova, il pestaggio dentro la scuola Diaz, le torture nella caserma di Bolzaneto. Una delle pagine più drammatiche e controverse della storia italiana contemporanea diviene un’opera cinematografica diretta da Daniele Vicari, nelle sale dal prossimo 13 aprile. La recensione in anteprima.

“Non avevo mai visto nulla del genere”. In queste parole si è condensato lo spaesamento di tanti testimoni delle violenze che segnarono le strade di Genova nei giorni del vertice del G8, fra il 20 e il 22 luglio 2001. Un’incredulità ispirata anche dalle immagini televisive, spesso amatoriali, lungo uno degli eventi mediatici più ‘coperti’ nella storia.

L’uccisione di Carlo Giuliani, le cariche della polizia, le manganellate a freddo, le devastazioni del blocco nero, il sangue: abbiamo rivisto ogni cosa, spesso nei modi di un’informazione distorta, spiccia, o voyeuristica, più raramente in quelli di una ricostruzione ragionata. Solo ciò che è accaduto dentro lascuola Diaz ci è stato impossibile vedere.Dell’irruzione della polizia e del pestaggio che si è svolto all’interno dell’improvvisato dormitorio dei manifestanti, ci sono rimaste solo le successive immagini dei feriti, delle ambulanze e della calca in via Cesare Battisti. Oggi – undici anni dopo – quei fatti costituiscono il cuore della coinvolgente ricostruzione cinematografica di Daniele Vicari. (altro…)

Read Full Post »

“Domani (oggi ndr) si terrà una manifestazione per ricordare i 10 anni dal G8 di Genova. In questi giorni ho intervistato Marco Poggi. Un infermiere che ha sempre creduto nel valore etico del suo lavoro. Nei giorni del G8 da Bologna era stato trasferito come infermiere alla caserma di Bolzaneto. Quello che ha visto in tre giorni, non lo ha visto in anni di servizio presso il carcere di Bologna. Nell’ambiente della Polizia è considerato un infame, il fatto di aver raccontato la verità lo ha portato a lasciare il suo lavoro come infermiere del carcere, oltre a minacce e ritorsioni varie. (altro…)

Read Full Post »

Il verdetto della Cassazione che rigettava il ricorso dei funzionari di Polizia è giunto alla fine la scorsa settimana ma è stato mantenuto riservato.

“Ci sono dei giudici a Roma”: verrebbe voglia di parafrasare il noto mugnaio tedesco che, contro le prepotenze dell’Imperatore di Prussia, invocava la giustizia dei Magistrati della sua capitale, e cioè Berlino, nel commentare la prima condanna definitiva, e l’impressione è che potrebbe rimanere l’unica, contro i funzionari di Polizia che nel luglio del 2011 si resero protagonisti di violenze durante lo svolgimento del G8 di Genova. (altro…)

Read Full Post »