Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cicchitto’

MarinoCinque accadimenti che meritano forse qualche commento.
– Non smetterò mai di provare sgomento al pensiero che siamo passati da Calamandrei alla Boschi come Padri Costituenti. Do però atto alla ministra di avere a cuore, almeno mediaticamente, il tema dei diritti civili. Oltretutto il ddl Cirinnà garantirebbe cose basilari, tipo la Stepchild Adoption che hanno praticamente tutti tranne noi: approvarlo è il minimo. Certo, la Boschi è la Boschi, e per lei avere a cuore i diritti civili significa andare a vedere un concerto di Mika (vedi tweet dell’11 agosto), ma il livello è quello che è. La Boschi, se non altro, ci ha provato. Così, andando contro la suanatura di fervente cattolica fanfaniana, si è spinta – perdincibacco – oltre la Cei e Alfano. (altro…)

Read Full Post »

cicchittoFabrizio Cicchitto è proprio adorabile,specie da quando va in giro in borghese: scappucciato.L’altro ieri ha dato un’intervista all’Huffington Post che è tutta un peana a Renzi: “È riuscito dove Craxi e Berlusconi non riuscirono:ha ucciso i comunisti.Per questo va costruito un nuovo centro alleato con lui”. Già l’idea che uno a caso parli di “comunisti” nel 2015, 26 anni dopo il crollo del muro di Berlino, quando ha smesso di farlo persino B., è commovente. Ma che a farlo sia Cicchitto, è da strapparsi i capelli.Stiamo parlando di una delle migliori reincarnazioni di Sasà Scimoni, l’immortale voltagabbana impersonato da Alberto Sordi ne L’arte di arrangiarsi. (altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »

«Io ve lo dico, se ci volete far stare qui fino al 12-13 di agosto, sono problemi vostri. A quel punto ve la dovrete trovare voi una maggioranza, in bocca al lupo».

Come appunto ribadiva anche ieri il sottosegretario all’Economia Gianfranco Polillo, “in Italia si lavora troppo poco” … basti pensare che i lor signori percepiscono la bellezza di 12937,92 euro al mese (circa 430 euro al giorno) di stipendio, per appena 67,34 ore lavorative al mese (contro le 40-45 ore a settimana di un operaio che però prende1000 euro scarsi al mese) …

Fabrizio Cicchitto (tessera P2 n° 2232 , fascicolo n.° 945, data di iniziazione 12 dicembre 1980), in parlamento da 20 anni e 26 giorni, ha pure il coraggio di dare “ultimatum” sulle ferie, altrimenti ve la dovrete trovare voi una maggioranza” …

Questi si che sono i veri problemi del paese!

Da stopcensura.com

Read Full Post »

L’altroieri, alle 10 del mattino, la segreteria romana di Monti chiama il cellulare dell’assistente del premier a Seul: ha in attesa una telefonata urgentissima per lui. Ma lui non può: lì sono le 17, ha appena incontrato Obama, che si appresta a chiudere il vertice mondiale sulla sicurezza nucleare davanti a 50 capi di Stato, di governo e delle massime istituzioni internazionali. L’assistente prende la chiamata: dall’altro capo del filo, la voce concitata di Fabrizio Cicchitto. Ha un messaggio di B., che non ha tempo da perdere – ha per le mani una partita di ucraine e sta pure girando un film – e fa chiamare da un altro della P2. Cappuccetto nero non sente ragioni: deve parlare con Monti, e subito. Chi sarà mai questo tal Obama al cospetto del confratello di B.? (altro…)

Read Full Post »

I controlli fiscali a Cortina, a ridosso di Capodanno, saranno anche ispirati da “una concezione ideologica del controllo fiscale”, come dichiara il socialista (risate!) Cicchitto. Ma si dà il fatto che gli eventuali pregiudizi “ideologici” sono stati clamorosamente confermati dai risultati. Centinaia di auto di lusso erano intestate a persone che dichiarano 30 mila euro all’anno. A Cicchitto basterebbe fare due conticini elementari per capire che qualcosa non quadra. E che, con ogni evidenza, se la Guardia di Finanza ha gettato le reti proprio a Cortina, e non a lgea Marina, è perché ogni lavoro ben fatto punta a ottimizzare i risultati. (altro…)

Read Full Post »

Immaginate uno che sta al lavoro solo nel 5 per cento del tempo per cui è pagato.

Immaginate che un giorno gli arrivi un sms in cui lo si prega di esserci, almeno quel giorno lì, che c’è una cosa importante da fare.

E immaginate che dopo aver ricevuto questo sms il super assenteista si metta pure a strillare, offeso.

Bene: adesso non immaginate più niente, perché è tutto vero.

Piovono rane di Alessandro Gilioli del 21/07/2011.

Read Full Post »

Roma, 12-03-2011
“La posizione rimane quella che è non è che si può cambiare ogni volta”. Così il capogruppo alla Camera del Pdl, Fabrizio Cicchitto, ha risposto a chi gli domandava se può esserci un cambiamento nella posizione in Italia sul nucleare, dopo il tragico terremoto del Giappone.

“Noi – ha detto ancora Cicchitto – abbiamo problemi energetici non da poco se guardiamo un attimo al mondo che ci circonda in modo ristretto”.

rainews24.rai.it/nucleare

mivergognodiessereitaliana.blogspot.com

Read Full Post »