Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘consulta’

amato

Annunci

Read Full Post »

Incassato l’ennesimo ok dall’America su riforme e politica, Renzi si è potutosfogare: “Siamo quasi tutti sotto scopa elettorale, in Germania, in Francia e anche noi abbiamo il referendum…” 
Siamo perfettamente d’accordo, una volta tanto.
Tutto fermo, tutto bloccato.
La legge elettorale, la legge di stabilità, il tema del lavoro, il rilancio del sud, la crisi delle banche, la gestione della guerra civile (e l’intervento militare) in Libia. (altro…)

Read Full Post »

Dopo 31 fumate nere finisce la telenovela. La svolta dopo la lite tra Renzi e Brunetta e dopo la decisione dei 5 Stelle di accettare di votare il candidato dem a patto di veder passare il proprio. Eletti: Augusto Barbera (quota Pd), Franco Modugno (quota M5s e il più votato con 609 voti) e Giulio Prosperetti (quota centrista). Berlusconi infuriato: “Il presidente del Consiglio non lascia spazio alle opposizioni”.

Dopo trentuno fumate nere, il Parlamento definito “irresponsabile” a turno dai presidenti della Repubblica, del Senato e della Camera, ha sbloccato l’impasse per l’elezione dei tre giudici mancanti della Corte Costituzionale. Da una parte il Pd ha deciso di mollare Forza Italia dopo la lite pubblica tra Renzi e Brunetta sulle banche e dall’altra ha retto l’intesa con il Movimento 5 Stelle, che ha accettato il compromesso senza passare dalla ratifica della rete: così il 32esimo voto in seduta comune ha sancito l’elezione della terna Augusto Barbera (quota Pd, 581 voti ) – Franco Modugno (quota M5S, 609 voti e il più votato) – Giulio Prosperetti (quota centrista, 585 voti) che vanno a sostituire Luigi Mazzella, Paolo Napolitano e Sergio Mattarella. (altro…)

Read Full Post »

giannelli

Read Full Post »

consultaIl blocco dei salari pubblici è illegittimo, ma non per il passato: nessun risarcimento.

Il sindacato di base Usb – secondo una linea cara al Fatto Quotidiano – ne ha fatto la sintesi perfetta: “La sentenza della Consulta certifica che l’Italia è una Repubblica fondata sul pareggio di bilancio”. Pure la moderata Uil parla di “sentenza politica”,che“salva il governo Renzi dall’ennesima batosta”. Il tema è la decisione della Corte costituzionale sul blocco dei contratti del pubblico impiego, congelati per un triennio dal governo Berlusconi nel 2010,provvedimento poi confermato da Mario Monti e prorogato per il 2014 e 2015 dai governi di Enrico Letta e Matteo Renzi. Ieri i giudici delle leggi – al termine di una camera di consiglio cominciata martedì – hanno deciso che quel blocco è incostituzionale, ma fatti salvi gli effetti passati: chi ha avuto, ha avuto…   (altro…)

Read Full Post »

Taddei: blocco della rivalutazione resta agli assegni più alti Per il Nens il costo per lo Stato è di oltre 16 miliardi di euro.

 ROMA – Il governo a caccia di una soluzione per il caso del blocco della indicizzazione delle pensioni per il biennio 2012-2013 «firmato» dalla coppia Monti-Fornero. Il costo della sentenza della Corte costituzionale, emessa dopo una divisione marcata all’intero dell’organismo, sale di ora in ora: secondo i calcoli di Antonio Misiani del Nens, centro studi che fa capo a Bersani e Visco, il peso complessivo sui conti dello Stato salirebbe a 16,6 miliardi. Si tratterebbe di 13,7 miliardi dovuti alla mancata rivalutazione del 2012-2013 ai quali vanno aggiunti gli effetti della mancata capitalizzazione degli anni successivi (dal ‘14 l’indicizzazione è tornata ma partendo da basi più basse) e della sottostima del tasso di inflazione al momento del varo del provvedimento nel 2011.

(altro…)

Read Full Post »

Consulta e CSM

“Dopo essere stato costretto dall’intransigenza del M5S a ritirare la candidatura di Violante, il PD ha dovuto arrendersi al nostro metodo: quello della trasparenza e della condivisione.
Come gli avevamo chiesto, ha ufficializzato un nome lontano dalla politica e dotato dei requisiti e ha lasciato che fosse giudicato da tutti i cittadini. Il risultato? È finalmente arrivata l’elezione di Silvana Sciarra alla Consulta e di Alessio Zaccaria al CSM. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »