Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘daniele pesco’

Per capire la nostra azione in parlamento contro gli abusi del governo a favore delle multinazionali del petrolio penso valga la pena ricordare l’intervento di Andrea Cioffi quando il famoso emendamento allo sblocca Italia bocciato alla camera è sbarcato furbescamente nel maxiemendamento della legge di stabilità il 18 dicembre 2014:
“Ma cosa ci sta dentro questa finanziaria? Ci sono tante cose. Ci sono alcuni emendamenti fatti dal Governo che hanno nome e cognome. Ce n’è uno che si chiama “Total”, se volete potete usare “total” sia come nome che come cognome, tipo “Total, total!”. Perché quando voi inserite nella legge la possibilità di rendere opere strategiche anche i tubi che servono per portare il petrolio di Tempa Rossa, che è una concessione data alla Total, e anche le infrastrutture che andranno al porto di Taranto, perché questo stiamo facendo, stiamo facendo un regalo alla Total. (altro…)

Read Full Post »

Documento

Questo timore lo abbiamo da quando abbiamo appreso che al Mef, il 25 febbraio scorso, sembrerebbe si sia svolta una riunione, riservata a pochi, durante la quale il ministro Padoan pare abbia preso in considerazione l’idea di mettere in pratica metodi di stima utili a ottenere una stima definitiva delle 4 banche identica alla stima preliminare che ha comportato l’azzeramento delle azioni e delle obbligazioni subordinate. (altro…)

Read Full Post »

agenzia entrateSecondo noi si tratta di un vero condono fiscale in quanto con l’ultimo decreto, in esame ora qui alla Camera, hanno stabilito che l’agenzia delle entrate avrà tempo solo fino al 31 dicembre 2016 per esaminare tutte le pratiche arrivate che a oggi ammontano a circa 80 mila, in crescita.. (altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »

“Gli evasori ringraziano per un condono, l’81esimo dall’Unità d’Italia, che rappresenta l’ennesimo sfregio ai contribuenti onesti. Non bastava lo sconto sulle sanzioni: ecco, con il provvedimento sul rientro dei capitali, un vero e proprio scudo penale. Malfattori del fisco si ritrovano così il cadeau di una totale impunità per tutte le loro malefatte. Ci sembra gravissimo, infatti, aver esteso la non punibilità per false fatture e altre condotte fraudolente a tutti coloro che aderiranno alla voluntary. E’ questa la rivoluzione culturale che il governo Renzi sta proponendo agli italiani? Ci sarebbe piaciuto migliorare l’unica parte potenzialmente decente di questa legge, ossia l’autoriciclaggio. Ma la maggioranza non ha lasciato spazio alle nostre proposte e di ciò subiranno le conseguenze i magistrati che dovranno utilizzare uno strumento che non funziona perché costruito volutamente per non farlo funzionare. (altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »

Read Full Post »