Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘davanti alla Merkel Renzi abbassa i toni. E ridimensiona la contesa con la Ue a soli 280 milioni’

Renzi-Merkel

Il premier a Berlino archivia lo scontro frontale sui 17 miliardi di deficit aggiuntivo previsti dalla legge di Stabilità. E si concentra sullo scorporo dai vincoli del patto di stabilità dei soldi che Roma deve mettere sul piatto per la Turchia. Soldi che Padoan, neanche due settimane fa, chiedeva fossero presi dal bilancio Ue. La Cancelliera gela il leader Pd: “E’ compito della Commissione decidere”.

Matteo Renzi cerca la sponda di Angela Merkel sullaflessibilità di bilancio. Ma ottiene solo di essere ancora una volta rimbalzato. “E’ compito della Commissione decidere”, lo gela la Cancelliera. Così il vertice tra “Angela” e “Matteo” a Berlino, al di là della cordialità ostentata in conferenza stampa, si chiude con un nulla di fatto su tutti i fronti. Anche perché è lo stesso premier italiano a ridimensionare il perimetro delle richieste, limitandosi a rivolgere a Bruxelles una frecciatina e archiviando lo scontro frontale andato in scena nelle scorse settimane. Scontro che aveva al centro la partita più importante: i quasi 17 miliardi di deficit aggiuntivo (un punto di Pil) previsti dalla legge di Stabilità, che viene considerata a rischio di non conformità e su cui l’esecutivo Ue darà il proprio verdetto a maggio. (altro…)

Read Full Post »