Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Davide Vecchi’

lotti

Il renziano ai giudici: “Mi ha detto di aver raccontato bugie sul mio ruolo nella fuga di notizie rispetto all’indagine”.

Il 21 dicembre, subito dopo aver confermato ai magistrati di Napoli che Luca Lotti era tra quanti avevano allertato il Giglio Magico sull’inchiesta Consip, Filippo Vannoni ha preso un treno per tornare a Firenze ma si è fermato a Roma: si è precipitato a Palazzo Chigi per riferire all’amico ministro quanto aveva detto agli inquirenti. Confessandogli, però, di aver mentito ai pm sul suo coinvolgimento. Questo è quanto racconta Lotti il 27 dicembre al pubblico ministero di Roma Mario Palazzi al quale si presenta dopo aver scoperto di essere indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento proprio per aver riferito dell’esistenza dell’inchiesta Consip. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

expoLa mossa del primo cittadino e l’ok del Pd. Parisi: “Isterico, torni al lavoro”.

Tutto rimandato a lunedì. La giornata di Giuseppe Sala ieri si è conclusa alle 16 dietro la porta della sua abitazione in centro a Milano, là dove la sera precedente aveva riunito le persone più fidate poco dopo le 22 per comunicare la volontà di lasciare la guida del Comune di Milano. “Se dovessi parlare adesso direi che mi dimetto”. L’aver saputo dai giornali di essere indagato ha infastidito il primo cittadino che ha reagito con stizza. Però è stato portato su terreni meno bellicosi: “Allora non parlare adesso”, ha suggerito uno dei due uomini della comunicazione che lo seguono sin dai tempi di Expo. (altro…)

Read Full Post »

leopoldaA Firenze c’è la Leopolda quindi è vietato manifestare. Lo scrive la Questura del capoluogo fiorentino che ieri ha negato il diritto di svolgere il corteo a favore del No al referendum organizzato da alcuni comitati cittadini e annunciato il 25 ottobre. Il questore Alberto Intini, arrivato in città lo scorso aprile, vietando il corteo scrive chiaramente: “Questa città è interessata dallo svolgimento di altre manifestazioni” tra cui “la convention politica Leopolda” alla quale “è previsto un notevole afflusso di pubblico e di massimi esponenti del governo”. Quindi: ai cittadini il corteo è vietato. Questione di ordine pubblico. Vietato pure il presidio in piazza San Marco, da dove sarebbe dovuto partire il corteo che avrebbe portato i manifestanti davanti alla stazione Leopolda dove si svolge la tre giorni governativa a favore del Sì. (altro…)

Read Full Post »

zaiaLuca Zaia – Il governatore veneto: “La riforma disegna uno Stato ipercentralista, saremo come la Grecia. Lo spieghi al suo amico Obama”.

No, no, no: in coscienza e per coscienza un bel secco e chiaro no”. Luca Zaia non ha dubbi sul referendum costituzionale del 4 dicembre. E non è l’unica certezza. Una seconda: “Non metterei mai piede in pianta stabile nei palazzi romani”. (altro…)

Read Full Post »

amatrice

La relazione sulla “Capranica” fu inviata agli enti locali, tragica ironia della sorte, nel giorno del sisma de L’Aquila.

Che la scuola Capranica di Amatrice non avrebbe resistito a un terremoto era accertato dal 2009. Tra le carte dell’inchiesta della Procura di Rieti sul crollo del 24 agosto spunta una relazione tecnica redatta il 6 aprile del 2009 – tragica ironia della sorte proprio il giorno del terremoto de L’Aquila – da una società esterna e inviata a Regione Lazio, Provincia di Rieti e Comune di Amatrice. Uno studio che a pochi giorni dal sisma de L’Aquila analizzò la scuola sezionandola in tre parti (A, B e torre dell’orologio) e specificando quali lavori fossero da compiere e con quale urgenza. La conclusione è chiara e lapidaria: “La capacità di resistenza dell’edificio all’azione sismica è insufficiente e fortemente condizionata dalle rotture fragili” già esistenti. E suggerisce i singoli interventi necessari. (altro…)

Read Full Post »

indagini

“Adeguamento” contro “miglioramento”, il municipio non fece il rendiconto e perse i fondi provinciali.

Hotel Roma e scuola Capranica. Sono questi i due filoni principali su cui si concentrano sia l’inchiesta della Procura di Rieti, guidata da Giuseppe Saieva, sia quella dell’Autorità anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone. Due indagini parallele perché, come ha spiegato lo stesso procuratore ieri, non è prevista una collaborazione. Eppure entrambe mirano ad accertare eventuali responsabilità del Comune di Amatrice e del sindaco Sergio Pirozzi. È lui, con l’amministrazione che guida, a essere sotto la lente degli inquirenti. (altro…)

Read Full Post »

Pilastri

Sigilli – I magistrati vogliono capire se l’hotel, dal quale sono stati recuperati sette corpi (ne mancano quattro) fosse anti-sismico. Dubbi dei tecnici sulla tenuta delle colonne.

Nell’elenco degli edifici a cui i carabinieri devono apporre i sigilli della magistratura figura anche l’hotel Roma. O, almeno, quel che ne resta. Il sequestro è stato disposto lunedì sera, ma deve ancora essere compiuto. Gli uomini dell’Arma aspettano che l’area sia definitivamente messa in sicurezza. Intanto il procuratore capo di Rieti, Giuseppe Saieva, ha iniziato ad acquisire la documentazione. I primi plichi sono arrivati da quella che era la sede del Comune, in corso Umberto I. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »