Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Dopo le picconate anche Borghezio’

BorghezioChe la Lega voglia ritrovare un elettorato perduto lo hanno capito anche gli ultrà di Pontida. Quale sia la strada è più difficoltoso visto che non funziona più ritornare alla criminalizzazione degli immigrati, alla crociata razzista che fu una delle prime battaglie di un allora giovane Umberto Bossi. Ieri, quando Mario Borghezio si è presentato nel quartiere Niguarda, a Milano, dove un clandestino ha ucciso a colpi di piccone una persona e ha tentato di ucciderne altre cinque, è stato rispedito a casa a colpi di fischi, contestazioni. La gente, seppur sconvolta da quanto accaduto, non vuole aggiungere al lutto la violenza verbale di Borghezio. Che dopo il suo show sui clandestini, si è messo ad apostrofare i contestatori come “sporchi comunisti”.

IL PROBLEMA, dice la gente che quel quartiere, al contrario di Borghezio, lo vive, c’è, ma non per questo bisogna criminalizzare gli stranieri: “Abbiamo la necessità di non essere dimenticati, non vogliamo grida elettorali, non siamo dell’umore per ascoltarle, non sono la soluzione a niente, se non ad aggiungere violenza”. (altro…)

Read Full Post »