Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘due soli’

La Terra illuminata e riscaldata da «due soli». Ma soltanto per poche settimane.

La causa?

L’esplosione di una delle stelle più brillanti del cielo notturno, visibile a occhio nudo e galattica. La notizia arriva dall’Australia, dal fisico Brad Carter della prestigiosa università del Queensland, e secondo il Daily Telegraph, il quotidiano del Regno Unito, “potrebbe succedere a breve”. Anche nell’ormai inflazionato e pieno di catastrofi «2012».

La candidata a «scoppiare» è Betelgeuse, una supergigante rossa di classe spettrale M1-2 Iab, ovvero una stella in una fase già piuttosto avanzata della sua evoluzione. Nella costellazione di Orione, guardando in alto a sinistra è quella rossastra. L’altra in basso a destra, Rigel, è color bianco-blu. Non è vicinissima, ma neanche così lontana da non poterla vedere a occhio nudo: si trova a 640 anni luce dalla Terra. Con lo scoppio si “trasformerà” in supernova, un’esplosione estremamente energetica che costituisce lo stadio finale dell’evoluzione delle stelle massicce. (altro…)

Read Full Post »