Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘filosofia’

Un sincero moto di simpatia e di umana solidarietà va oggi, senza se e senza ma, a Barbara Berlusconi, che l’altro giorno ha discusso la sua tesi e conseguito la sua laurea (110 e lode, senza nemmeno un telefonata di Denis Verdini, Carboni o Dell’Utri). Certo, una laurea triennale in filosofia, diciamo che non siamo proprio ad Harvard. Certo, una laurea all’università di Don Verzé, un po’ come se voi vi laureaste all’università di proprietà di vostro zio. Ma pazienza, onore almerito. E già che parliamo di merito, non trascurerei quello di sopportare un tanto ingombrante padre, che riesce, persino nel giorno della laurea della figlia, ad occupare la scena.
Eccolo farsi da solo i complimenti («merito dei genitori», ha detto: forse la povera Barbara passava di lì per caso) e dare il suo quotidiano spettacolino. La simpatia per Barbara nasce dal fatto che probabilmente non si merita di passare alla storia come un qualunque figlio di Saddam Hussein o di Ceausescu, ma – ahilei – ci sta andando molto vicina. Nel consegnarle bacio accademico e pergamena, infatti, Don Verzé (quello che vuol far vivere Berlusconi fino a 150 anni, quando si dice nemico del popolo…) le offre addirittura una cattedra. Di più: partendo dalla tesi di Barbara Berlusconi, il prete privato del Conducator vorrebbe addirittura fondare una facoltà di economia di cui lei diverrebbe automaticamente docente.

(altro…)

Read Full Post »

Ipocrisie dell’anima.

 

“Come è proprio degli spiriti elevati farsi capire con poche parole, così i più limitati hanno al contrario il dono di parlare molto e non dire nulla” François La Rochefoucauld, Riflessioni o sentenze e massime morali.

 

La Rochefoucauld può essere definito come un vero e proprio precursore dei grandi “maestri del sospetto”, Marx, Nietzsche e Freud, nella misura in cui compie un profondo lavoro di scavo nei sentimenti e nei pronunciamenti morali dell’uomo per mostrare come sovente siano intrisi di egoismo e falsità d’intenti.

Ecco, al riguardo, una preziosa testimonianza: «Se esageriamo le buone qualità altrui, è piuttosto per la stima delle nostre opinioni che per la stima dei loro meriti; vogliamo attiraci degli elogi, quando in apparenza siamo noi a tributarli».
Tuttavia è su un’altra massima che vorremmo fissare l’attenzione del lettore: «L’amore della gloria, il timore della vergogna, il proposito di fare fortuna, il desiderio di render nota la nostra vita comoda e piacevole, e la voglia di sminuire gli altri, sono spesso le cause di quel coraggio che è tanto celebrato tra gli uomini». (altro…)

Read Full Post »