Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Furbastri di quartiere È l’Italia bellezza’

assenteismo

Truffe retribuite Gli impiegati di Sanremo macinavano sui social insulti ai parlamentari e nella realtà consumavano vendette tentando di seguirne a modo loro le gesta.

La Casta dei politici ingiurata e odiata ma invidiata e imitata. I furbetti del cartellino pizzicati a Sanremo – alcuni letteralmente in mutande – macinavano sui social insulti ai parlamentari furbacchioni e nella realtà consumavano vendette tentando di seguirne le gesta come potevano. Tra i 35 arrestati e i 195 indagati per essersi più volte segnati presenti al lavoro per poi lasciare l’ufficio, la sintesi per tutti la rende l’immagine di uno di loro abbandonato ai tavolini di un bar all’aperto accompagnata dalla frase “oggi passo la giornata come un politico, cioè non faccio un cazzo”. Tanto hanno imitato gli odiati politici che sono stati pizzicati. L’andazzo, del resto, era insostenibile: l’inchiesta che con cinica ironia la procura di Imperia ha battezzato Stachanov, ha indagato più di un terzo dei dipendenti del municipio e interi uffici come quello dell’anagrafe. (altro…)

Read Full Post »