Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘gentiloni’

SOLO un fuoriclasse dell’understatement poteva prima ammalarsi e poi guarire con la discrezione di Paolo Gentiloni. Pur di non dare disturbo, dicono che si sia operato da solo. Si capisce che l’impopolarità della politica condizioni non poco i comportamenti degli uomini di potere, ma l’impressione è che Gentiloni si adegui con naturalezza — diciamo: per carattere — a una richiesta di basso profilo che è tipica dei tempi di crisi. Ed è probabile che buona parte dell’opinione pubblica prenda atto con sollievo di questo modo di fare, forse di essere.

(altro…)

Read Full Post »

giannelli

Read Full Post »

ancora-tu

Read Full Post »

auto

Carburante, Rc auto, treni, bollette, tasse sui rifiuti, acqua, servizi postali: è la stangata prevista con il nuovo anno. Il tutto porterà a una maggiorazione di 771 euro per una famiglia media.

Carburante, Rc auto, treni, bollette, tasse sui rifiuti, acqua, servizi postali: su famiglie e imprese si sta per abbattere una tempesta perfetta di aumenti che in alcuni casi rompe una tregua anti-crisi, imposta dalla politica e dal mercato, durata anni. I rincari della benzina, dei trasporti e delle “utilities” si ripercuotono generalmente sulla filiera dei prezzi di prodotti e servizi. Ci sarà quindi da aspettarsi una ripresa dell’inflazione che non andrà a sostenere il reddito delle imprese più produttive ma in gran parte gli utili dei petrolieri, delle assicurazioni e dei gestori di autostrade, che con il 2017 sono tornati a fare cartello. L’Onf, l’Osservatorio Nazionale di Federconsumatori, ha provato a fare qualche conto e ha calcolato che nel 2017, la stangata di prezzi e tariffe porterà a una maggiorazione di 771 euro annui per una famiglia media. A trainare verso l’alto i prezzi, specialmente quelli dei trasporti, è l’aumento delle quotazioni petrolifere, che va di pari passo con un deprezzamento della valuta europea. (altro…)

Read Full Post »

gentiloni-padoan

Venti miliardi di euro. A tanto ammonta la somma messa a disposizione dal governo con nuovo debito pubblico per il salvataggio del sistema bancario italiano. Una mossa attesa ma arrivata nei tempi e nei modi a sorpresa lunedì 19 dicembre in serata, dopo che l’esecutivo Gentiloni era stato convocato alle 19.30 con mezz’ora di preavviso “per comunicazioni del presidente del Consiglio”. Quest’ultimo, dopo un’ora scarsa di riunione, ha fatto sapere che “il cdm ha approvato la relazione al parlamentoche autorizza il governo a ricorrere ad un indebitamento” per 20 miliardi. (altro…)

Read Full Post »

Non deve fare nemmeno più lo sforzo di andare a Palazzo Chigi e governare.
Le rogne (MPS e le altre banche) le lascerà al fidato Gentiloni mentre lui si dovrà occupare dell’occupazione del partito.
Guai alla minoranza.
Un bel Renzi bis senza Renzi.

Chi pensava che il messaggio del referendum fosse arrivato a destinazione, è rimasto soddisfatto.
Il problema non sono né le riforme e nemmeno i riformatori (rimasti al loro posto, come il min. Boschi). Il problema sono gli elettori. (altro…)

Read Full Post »

gentilonigov-via

Da vauro.wordpress.com

Read Full Post »

Older Posts »