Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Giunta’

La scelta spetterà al presidente della Giunta per le Elezioni e le immunità parlamentari Dario Stefàno. Sarà lui a dover individuare tra i componenti della maggioranza che mercoledì verosimilmente boccerà la relazione di Andrea Augello sulla decadenza di Silvio Berlusconi (il senatore Pdl è contrario ad allontanare il leader Pdl da Palazzo Madama), il nuovo relatore che, nei dieci giorni successivi, dovrà porre mano alla nuova relazione, questa volta in favore della “decadenza” del Cavaliere.

A DUE GIORNI dalla data di scadenza, nessuno nel Pd sembra intenzionato a voler ricoprire il delicato ruolo dell’“inquisitore” di Berlusconi. Motivi di opportunità personale e politica consigliano infatti di “cucinare” la decadenza di Berlusconi in un clima apolitico. E il Pd, che è incidentalmente anche maggioranza con il partito di Berlusconi, incontra una difficoltà anche maggiore. Felice Casson, il più strutturato nella truppa Pd in Giunta, a chi gli chiede se sarà lui il prossimo relatore risponde: “No, penso di no”. (altro…)

Read Full Post »

BianiChe il Banano sia furibondo con i suoi onorevoli avvocati Ghedini e Longo, che l’anno scorso non gl’impedirono, anzi gli suggerirono di votare la legge Severino, aiutandolo a infilare la testa nel cappio e a stringersi il nodo scorsoio intorno al collo, è cosa nota. Che sia molto deluso anche dai superpoteri del principe del foro Franco Coppi, spacciato dai soliti ben informati per un supereroe specializzato nel far assolvere i colpevoli in Cassazione, è risaputo. Ciò che ancora non si sapeva è che avesse già trovato il sostituto, il 64° difensore della sua lunga carriera di imputato: Piero Ostellino. Il quale ieri, sul Corriere, ha voluto gentilmente anticipare la nuova linea difensiva di B. da spendere – si suppone – dinanzi alla Corte di Strasburgo. Analizzando con la consueta perizia giuridica le motivazioni della Cassazione, l’autorevole Ostellino ha scoperto che B. è stato condannato per “una nuova fattispecie giuridica di delinquente della quale finora la giurisprudenza non aveva notizia: l’“ideatore di reato’”. (altro…)

Read Full Post »

I numeri della GiuntaLa polemica
Sale la tensione nella maggioranza. Casson: “In camera di consiglio ci porteremo panini e bibite”.

ROMA— Cambiano i toni, ma la sostanza è la stessa: il Pd non voti la decadenza di Berlusconi. Questa volta è il vice premier Alfano che a nome del Pdl blandisce i Democratici: «Facciamo un invito al Pd senza protervia e arroganza… riflettete, approfondite, la decadenza di Berlusconi non è un atto dovuto, ma una decisione, i Democratici si spoglino dell’abito di chi per 20 anni ha combattuto Berlusconi come il peggior nemico », è l’appello lanciato in un’intervista al
Tg5, nel giorno in cui le motivazioni della sentenza della Cassazione non lasciano dubbi sulle responsabilità del tycoon Berlusconi. (altro…)

Read Full Post »