Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘il fatto quotidiano’

Qualche considerazione sulla telefonata tra Renzino e Renzone.

1. Faccio molta, molta, molta fatica a credere che Renzino non sapesse che Renzone fosse intercettato. Era evidente. E’ vero che Renzino non è esattamente Einstein, ma se non avesse saputo una cosa così ovvia sarebbe stato davvero a livelli ninamorici.

2. Renzino (si fa per dire) avrebbe quindi recitato la parte del figliol prodigo, a favor telecamera, media e magistratura. Purtroppo, non essendo Einstein ma solo Renzino, è riuscito a sbagliare anche qui. Per esempio consigliando a Renzone di non citare la mamma, altrimenti poi interrogavano pure lei. Non gliene riesce proprio una, poveretto. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

FQIn questi giorni, molti blog e pagine facebook stanno ricevendo ulteriori diffide dal Fatto Quotidiano per la pubblicazione degli articoli cartacei. In attesa di approfondimenti, i loro articoli saranno momentaneamente sospesi.

Read Full Post »

SantoroOggi voglio parlarvi delle novità che attendono tutti noi del Fatto Quotidiano a partire da martedì. Prima però apro una parentesi su un qualcosa di molto vecchio che ho trovato ieri sul Corriere della sera. La firma è sorprendente: quella del critico televisivo Aldo Grasso, che sa molto di tv ed è spesso discutibile, ma mai banale. Ieri invece ha scritto una frase che sembra uscita dalla bocca di un vecchio colonnello in pensione, di quelli con i mustacchi, i favoriti, il monocolo, il panciotto, l’orologio a cipolla nel taschino e la gamba di legno. Dovendosela prendere con Rosso di Sera e con Santoro, s’è scagliato contro tre donne di spettacolo che hanno preso parte alla serata di giovedì dalla piazza di Firenze: Sabrina Ferilli, Monica Guerritore e Alba Parietti: “Oh, ma queste tricoteuses del rosso di sera, a parte qualche peccatuccio di gioventù, avessero mai sposato un contadino, un operaio, un cassintegrato!”. Quindi, per essere di sinistra, una donna deve sposare un proletario. A parte il maschilismo un po’ grottesco che vi si nasconde (giudicare una donna dal suo uomo, e naturalmente mai viceversa), questo sragionamento si presta a ben più avvincenti sviluppi. (altro…)

Read Full Post »

Fatto quotidiano

Come per altri Blog, anche a Triskel182 è pervenuta una mail di diffida da parte del Fatto Quotidiano sulla pubblicazione degli articoli (unica testata ad inviare una tale richiesta al Blog). Pur non condividendo “il potenziale danno economico” ipotizzato  dal giornale che diversamente beneficia di una notevole e gratuita pubblicità sui social e sul web, l’amministratore, in attesa di ulteriori approfondimenti e riflessioni in merito, è stato costretto a rimuovere i post.

Read Full Post »

Matteo Renzi che alle imminenti Regionali si “accontenta” di vincere “4 a 3”, è la solita pretattica elettorale che domenica sera gli consentirà di esultare (ci par di sentirlo) per lo “straordinario risultato”, visto che l’esito più probabile è il 6 a 1 per il Pd con il quasi scontato successo leghista nel Veneto. Se così sarà, a parte il ricco Lombardo-Veneto nelle mani di Salvini, le bandiere Democratiche copriranno lo Stivale con una straordinaria concentrazione di potere e con al centro il trono di spade di Palazzo Chigi. Restano due domande. In quanti si recheranno a votare? L’altroieri, a eleggere il sindaco di Bolzano sono andati due elettori su cinque, con il crollo dell’affluenza di circa il 40 per cento. (altro…)

Read Full Post »

Il campionato d'oro

GIUGNO 2014, L’ASTA, PREPARATA PER IL SOLITO INCIUCIO, VA STORTA. L’AUSTRALIANO PRENDE TUTTO, IL BISCIONE STREPITA E IL MEDIATORE AGGIUSTA.

Il patto sui diritti televisivi per un triennio di campionato di calcio siglato lo scorso giugno – un inciucio da professionisti che accontentava Mediasete non scontentava l’onnivora Sky – non l’hanno mai smentito. Anzi, la Lega di A e il mediatore Infront se ne vantavano. E il sensale Claudio Lotito, spedito a trattare su mandato di Adriano Galliani, pervaso da un inusuale imbarazzo (il conflitto d’interessi), ha celebrato se stesso e preparato lo scacchiere per imporre Carlo Tavecchio in Ferdercalcio. Quel bando di gara, disegnato da In-front per perpetuare la convivenza dei monopolisti, diviene presto farsa perché le buste, vidimate dai notai, contengono un responso che sfavorisce Mediaset.  (altro…)

Read Full Post »

DISORDINI CON LE FORZE DELL’ORDINE SalviniDURANTE IL COMIZIO DEL SEGRETARIO LEGHISTA IN TOSCANA. DUE FERITI TRA I MANIFESTANTI E UN FERMATO. RENZI: “CONDANNARE LE VIOLENZE”.

Lo avevano annunciato da giorni: il comizio a Massa Matteo Salvini non doveva farlo. Ci hanno provato ma non ci sono riusciti. Il leader della Lega, però, ieri pomeriggio nella cittadina toscana ha parlato poco meno di mezz’ora, dopodiché è fuggito in auto verso Viareggio e in serata a Pisa. In archivio così va l’ennesima giornata di tensione attorno ai comizi del segretario del Carroccio. Comizi che, iniziati il 28 febbraio scorso, hanno mobilitato, per la sicurezza del politico milanese, 8465 uomini delle forze dell’ordine. Questi i dati del Viminale filtrati due giorni fa. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »