Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘il j’accuse della vecchia guardia “Ci stiamo dissolvendo Silvio ceda sovranità”’

DivisiSfogo di Romani, nuova lite con Brunetta. Salvini apre all’accordo. Scontri a Torino.

ROMA – Berlusconi lancia la sfida per riconquistare Milano (tra un anno) e l’Italia (chissà quando), ma il partito nel frattempo si sbriciola sotto i colpi di piccone. L’ultimo arriva a sorpresa da un fedelissimo come Paolo Romani. Il capogruppo al Senato interviene prima del consueto collegamento telefonico del leader che chiude la manifestazione organizzata da Mariastella Gelmini all’auditorium Gaber di Milano. «Non si dica che tutto va bene, perché oggi non va bene nulla — esordisce — Siamo divisi e litigiosi, non raccontiamo cose credibili e i peggiori di noi vanno in tivù solo per dire stupidaggini: dalle intransigenze stile Brunetta alla melassa a cui appartengo».
E ancora, «occorre una cessione di sovranità interna, il problema c’è, lo dobbiamo affrontare », dice riferendosi alla necessità di organismi dirigenti veri e operativi, al di là del leader.

Poi le alleanze. «Siamo sicuri che possiamo essere federatori, che esiste ancora il centrodestra? Tra Salvini che dice cose terrificanti e Alfano che è il servo sciocco di Renzi?» Un j’accuse che va oltre l’autocritica e tutt’altro che improvvisato. «Ho scritto e ragionato una notte intera, erano cose che andavano dette e poteva farlo giusto uno che vuole bene a Berlusconi — racconterà poi, raggiunto al telefono, il capogruppo — Se alle regionali non raggiungiamo almeno il 15 per cento, la dissoluzione diventa inarrestabile». (altro…)

Read Full Post »