Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Il Mondo di sopra giudica Carminati’

Aula bunker Rebibbia – Dopo 240 udienze oggi la giudice Ianniello metterà la parola fine al processo di 1° grado: la Procura ha chiesto pene per 515 anni.

Come ha detto il loquace imputato Salvatore Buzzi, in una delle 240 udienze del processo all’organizzazione definita Mafia Capitale dalla Procura di Roma, “non devi guardare se il gatto è bianco o nero, l’importante è che prenda il topo”. Applicando queste parole a quello che accadrà oggi nell’aula bunker del carcere romano di Rebibbia, il gatto diventa la Procura di Roma guidata da Giuseppe Pignatone e il topo sono i protagonisti del “Mondo di mezzo” alla sbarra. Per prendere il topo il gatto avrà dovuto provare che dal “nero” Massimo Carminati al “rosso” Buzzi, dai politici agli imprenditori coinvolti, questa sia una storia di mafia e non di semplice criminalità e corruzione romana. (altro…)

Read Full Post »