Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘inquinamento’

Oggi siamo scesi a dirlo in tutta Italia!

Se stamattina avete visto dei “promoter” ai semafori delle vie più trafficate o congestionate in città, erano i nostri volontari! Oggi infatti hanno ironicamente fatto pubblicità a un nuovo prodotto, un detersivo di nome “Diesel”, testato sui nostri polmoni, che lava più grigio di ogni altro sapone, distribuendo volantini e piccoli ritagli di stoffa, brandelli di tessuti stesi all’aperto per settimane e ingrigiti dallo smog, per evidenziare quanto l’aria che respiriamo nelle nostre città possa scurire anche i capi più bianchi.

 

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

Con una buona qualità dell’aria notevoli miglioramenti per la salute.

Le concentrazioni di PM2.5 responsabili di 428 000 morti premature in 41 Paesi europei, 59.630 in Italia.

Il nuovo ‘Air quality in Europe — 2017 report  dell’European environment agency (Eea), un’analisi aggiornata della qualità dell’aria e dei suoi effetti, sulla base di dati ufficiali desunti da oltre 2 500 stazioni di monitoraggio in tutta Europa nel 2015, evidenzia che «La maggior parte delle persone che vive nelle città europee è esposta a una scarsa qualità dell’aria». Le stime più recenti dell’Eea  rivelano che «Il particolato fine  continua a essere la causa della morte prematura di più di 400 000 europei all’anno. In Europa i maggiori responsabili delle emissioni di inquinanti atmosferici sono: il trasporto su strada, l’agricoltura, le centrali elettriche, l’industria e i nuclei domestici». (altro…)

Read Full Post »

inquinamento-ariaL’Eeb stima che una simile scelta comporterebbe 15.000 morti premature aggiuntive in Italia

Cittadini per l’Aria, per la direttiva Nec al 2030 ambizioni ridotte: -8% per l’ammoniaca e 10% per il PM

La Nec (National emission ceilings) è una normativa istituita a livello europeo, che interviene sulla quantità di inquinamento atmosferico – particelle sottili come molti altri elementi, dal biossido di zolfo al mercurio – che i paesi dell’Ue possono emettere in un dato anno: la Nec, a seconda dei parametri adottati, può dunque consentire o meno di fare da traino alle politiche per la qualità dell’aria nei prossimi 15 anni in Europa, e un primo passo fondamentale è la negoziazione fra il Consiglio, il Parlamento e la Commissione europea, che parte in questi giorni. (altro…)

Read Full Post »

Se l’Unione Europea, intesa come i commissari e gli europarlamentari volevano dimostrare ancora una volta l’inutilità dell’Europarlamento, delle istituzioni europee e il distacco dai cittadini, beh ci sono riusciti in pieno.

All’Europarlamento i gruppi di centro destra hanno votato si all’innalzamento deilimiti delle emissioni per i veicoli, piegandosi a quanto chiedevano le case automobilistiche. E la salute? E le il riscaldamento globale? (altro…)

Read Full Post »

Natangelo

Read Full Post »

Inquinamento

Il dossier

Un rapporto redatto da Bank of America Merrill Lynch suggerisce i metodi per contribuire a vincere la lotta al clima che cambia. A partire da semplici gesti della nostra vita quotidiana.

QUALCOSA si muove, nella lotta al clima che cambia. Se l’accordo di Parigi ha fornito il quadro diplomatico, un bisturi ancora piccolo ma incisivo sta cominciando a entrare in azione. Viene puntato – come sottolinea un imponente rapporto pubblicato da Bank of America Merrill Lynch per il vertice parigino – sui tasselli della vita quotidiana dei normali cittadini che più contribuiscono alle emissioni di anidride carbonica, dall’efficienza dei motori a quella di lampadine ed elettrodomestici.

(altro…)

Read Full Post »

Milano

Domani il vertice convocato dal ministro con gli enti locali “Basta stop in ordine sparso, ecco le nostre richieste”.

IL RETROSCENA – Basta con gli interventi a pioggia, le iniziative più o meno fantasiose da dare in pasto all’opinione pubblica. Contro lo smog serve un piano organico, uguale in tutte le aree che abbiano caratteristiche omogenee. Riassume per tutti Stefano Bonaccini, nuovo coordinatore dei governatori delle Regioni italiane: «Non è il momento delle polemiche. Sappiamo bene che non c’è una bacchetta magica per far sparire lo smog dalle città. Ma dobbiamo decidere tutti insieme provvedimenti strutturali, non estemporanei ».

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »