Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘lei’

edoardo-baraldi-renziDa giorni i titoli dei giornali ruggivano e rombavano come tamburi di guerra. Uno per tutti, quello de La Stampa di ieri: “Renzi affronta la battaglia contro Angela Merkel con i consigli di Napolitano”. Accipicchia, stavolta Matteo va a Berlino e gliele canta chiare, alla Cancelliera. Mica come le altre volte che pareva intenzionato a fare sfracelli e poi, appena la vedeva, si scioglieva come un ghiacciolo. No, adesso è caricato a pallettoni: dopo l’attacco a Juncker, tocca alla mandante crucca. Flessibilità come se piovesse, 17 miliardi di deficit aggiuntivo (un punto di Pil), ciapa la manovra italiana e porta a casa. Prendere o lasciare. Tiè. Poi si sa come vanno queste cose. È bastato che la Merkel gli mostrasse i suoi stivaloni in pelle umana, e il leone s’è fatto coniglio, anzi agnellino. Tutto docile e ubbidiente, come le altre volte. (altro…)

Read Full Post »

Il Ministro della Salute Renato Balduzzi (un PIDDINO SUPERCATTOLICO amico della Rosy Bindi) detta la linea alla Rai di “Opus-Lei” nella Giornata dell’AIDS: nell’anno di grazia 2011, vietato parlare di profilattico! Lo dice nero su bianco una simpatica mail interna ricevuta dai conduttori e le redazioni dei programmi Rai coinvolti per la Giornata Mondiale contro l’AIDS. Furiose le associazioni gay e dei sieropositivi. E anche in rai non sanno che pesci prendere: come si fa a fare ore di trasmissione senza parlare del preservativo?

La parola profilattico nell’Italia del 2011 è ancora un tabù. Almeno lo è per la Rai e per il ministero della Salute, che da pochi giorni è guidato da Renato Balduzzi. Non bisogna pronunciarla nemmeno in occasione della giornata mondiale contro l’Aids. Che è stata celebrata ieri, con una serie di trasmissioni su Radio 1. (altro…)

Read Full Post »

Ma Paolo Garimberti e Lorenza Lei sono italiani? Abitano in Italia il presidente e il direttore generale della Rai? Vivono tra noi, condividono le nostre preoccupazioni e i nostri discorsi? Se la risposta è sì, come suppongo, allora è davvero inspiegabile come possano consentire che in questi giorni la stessa Rai, al di là della più scheletrica informazione sui fatti, lasci il Paese al buio, senza cercare di spiegargli a fondo quanto sta capitando.
Ma com’è possibile? L’Italia è alle prese con i momenti più difficili che le sia capitato di attraversare da vent’anni a questa parte, un’intera epoca storica sta probabilmente finendo sotto i nostri occhi mentre si apre un avvenire di allarmante incertezza, e che cosa fa l’Ente radiotelevisivo pubblico per consentire agli italiani di farsi un’opinione, di esprimere un giudizio? In pratica nulla. (altro…)

Read Full Post »

La tv pubblica perde pezzi. Fazio: gravissimo. Il direttore della terza rete che aveva difeso Gabanelli Saviano e Dandini si è dimesso. L´allarme di Floris e dei politici dalla mattinata di ieri: “Se va via un regalo a Berlusconi”

È in un palazzo quasi deserto, prima del weekend, che il direttore di RaiTre Paolo Ruffini dà il suo addio alla tv pubblica. Dopo giorni di riflessioni, polemiche, l´offerta di passare a La7, la decisione è presa. Ruffini è andato dal direttore generale della Rai Lorenza Lei a rassegnare le dimissioni: il futuro sarà nella rete di Lerner e Mentana. L´accordo è raggiunto, c´è la firma. Si chiude un´era per il servizio pubblico (Ruffini era alla guida di RaiTre dal 2002); il terzo polo, con il suo arrivo come direttore a La 7 diventa realtà. Per il servizio pubblico l´ennesimo smacco, la rete con il pubblico più fedele è in alto mare. Ora si aprirà la guerra per la successione. (altro…)

Read Full Post »

Il dg Lei pensa di togliere la tutela legale a tutti i giornalisti dell’azienda. Così non l’avrà nemmeno Report.

 Se le riesce, è una mossa machiavellica. Lorenza Lei sta pensando di togliere la tutela legale a tutti i giornalisti dell’azienda, per risolvere l’impasse sul caso Report che blocca la trattativa con Milena Gabanelli. Scrive Carlo Tecce sul Fatto che la mossa risale a ieri, quando la Lei ha annunciato la mossa di chiedere un parere addirittura a un uomo al di sopra di ogni sospetto: Giulio Tremonti. (altro…)

Read Full Post »

 

Dunque, il nuovo direttore generale Rai, Lorenza Lei, sta cercando di capire come mai il Tg1 di Augusto Minzolini continui a perdere ascolti. Tra le tante risposte possibili, noi oggi proviamo a soffermarci su di una in particolare. Ecco i servizi andati in onda nell’ultimo mese – attenzione, solo nell’ultimo mese – nel più importante telegiornale italiano, che ricordo, fa parte del servizio pubblico … no, non è uno scherzo.

Celebrato matrimonio di cani in Perù
Il cammello caduto nel pozzo mongolo
La gara di hot dog a Coney Island
Il guinness di Fish & Chips serviti in un pub dello Yorkshire
La coppia francese che ha adottato (come figlio) un gorilla
In migliaia vestiti da Puffi, nuovo record mondiale
Canada, corso reale di cucina
Zola, il gorilla che balla l’hip hop (altro…)

Read Full Post »