Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘L’IMPUTATO B. E I SOLDI PER LE RAGAZZE TESTIMONI’

Segui i soldi, dicono da sempre gli investigatori migliori. Lo sanno bene anche Ilda Boccassini e Antonio Sangermano, i pm dei processi Ruby. E seguendo la pista dei soldi sono arrivati a scoprire altri versamenti di Silvio Berlusconi a tre ragazze del bunga-bunga: 257 mila euro in sei bonifici partiti nell’estate-autunno 2011 dal conto personale di Berlusconi presso il Monte dei Paschi di Siena. Quattro di questi (30 mila il 15 aprile 2011, 100 il 22 giugno, 15 il 14 ottobre e 40 mila il 30 novembre, causale “prestito infruttifero”) sono approdati sul conto Intesa San Paolo di Nicole Minetti, la consigliera regionale accusata di aver curato l’organizzazione delle serate ad Arcore e la gestione degli appartamenti di via Olgettina dove sono ospitate le ragazze più presenti alle feste.

Per questo Minetti è sotto processo per favoreggiamento della prostituzione, anche minorile, insieme con Emilio Fede e Lele Mora. Gli altri due versamenti (42 mila il 1 luglio 2011 e 30 mila il 7 ottobre, causale “regalia”) planano invece sul conto di Enzo De Vivo, presso l’agenzia di Napoli della Cassa di risparmio di Parma e Piacenza. . Enzo è il padre di Eleonora ed Emma De Vivo, le gemelline dell’“Isola dei famosi”, ospiti assidue delle “cene eleganti” e ora testimoni nei due processi del bunga-bunga: quello a Minetti-Fede-Mora e quello a Berlusconi, imputato di prostituzione minorile (per la presenza ai festini a luci rosse della minorenne Karima El Mahroug, in arte Ruby) e di concussione (per le pressioni sui funzionari della questura di Milano, affinché liberassero Ruby fermata per furto il 27 maggio 2010). “Nulla di men che lecito”, reagisce il difensore di Berlusconi Niccolò Ghedini. (altro…)

Read Full Post »