Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘lo stato sociale’

Il governo che col consenso (che si autoassegna) intende annullare l’articolo 18 e sacrificare gli esodati sul Dio mercato.
Il paese alle prese con la recessione, con i prezzi che aumentano e la speranza di una crescita che non c’è: chi si sta preoccupando di creare nuovi posti di lavoro? Chi si deve preoccupare di pianificare lo sviluppo industriale, creare spazi ed opportunità se non lo fa più lo stato e le imprese vanno all’estero (non solo per l’articolo 18)?
In mezzo, una marea di persone che aspettano un segnale: c’è anche chi, strozzato da debiti, paure, non ce la fa più e con un gesto estremo si da fuoco.

“se otto ore vi sembran poche, provate voi a lavorare …” non si poteva iniziare la puntata di Servizio Pubblico con un altra canzone. (altro…)

Read Full Post »