Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Lo stupro di gruppo non è una ragazzata’

QUANDO una ragazza viene stuprata da un gruppo di coetanei — come accaduto nel Salernitano — in Francia si utilizza il termine tournanteche, letteralmente, significa “far girare”. Espressione forse brutale per designare uno stupro, ma anche molto efficace. Visto che ciò che accade quando un branco di maschi violentano a turno una ragazza è proprio questo: la si fa “girare” tra amici come se fosse una sigaretta o una lattina di birra.
LA si condivide e ce la si spartisce come se si trattasse di un semplice oggetto; la si utilizza e la si butta via come se fosse solo una cosa che appartiene a tutti e che quindi, di fatto, non appartiene a nessuno. Che problema c’è mai, sembrano pensare questi ragazzi convinti di non far altro che divertirsi tra compagni, nel “servirsi” di una donna-oggetto?

(altro…)

Read Full Post »