Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘L’ultima beffa di Galan dopo il patteggiamento gli spetta il vitalizio’

Per il Mose,assieme a Chisso,dovrà scontare 2 anni e 6 mesi per corruzione.Pena troppo breve,e il blocco non scatta.

ROMA. Un anno fa lo Stato li ha fatti arrestare perché corrotti. Ora lo stesso Stato è costretto a pagargli il vitalizio e pure il Tfr. Non importa che Renato Chisso e Giancarlo Galan, i due amministratori pubblici al centro dell’inchiesta sul Mose, abbiano patteggiato la pena per corruzione. E che il patteggiamento sia stato confermato dalla Cassazione non più tardi di cinque giorni fa. Grazie al codicillo di una legge regionale veneta nata, ironia della sorte, proprio per evitare queste situazioni, tra qualche settimana si vedranno accreditare i soldi sul conto corrente.

(altro…)

Read Full Post »