Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Marco Lillo e Davide Vecchi’

renzi-babbo

Il padre dell’ex premier invitato a comparire dai pm Ielo e Palazzi con l’accusa di aver favorito l’immobiliarista Romeo.

Tiziano Renzi è indagato per traffico di influenze illecite dalla Procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta Consip. Secondo i pm romani Paolo Ielo e Mario Palazzi, che hanno ereditato l’indagine avviata dalla Procura di Napoli, il padre dell’ex premier e il suo amico Carlo Russo (indagato per lo stesso reato) avrebbero usato la loro influenza sull’amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni, per indurre Alfredo Romeo a promettere pagamenti nei loro confronti. Romeo ambiva all’appalto più grande d’Europa, Fm4, il facility management per i servizi a tutti gli uffici pubblici italiani. Poi è risultato primo in graduatoria per tre lotti pari a 609 milioni di euro su 2 miliardi e 700 milioni complessivi. Ora è in attesa dell’aggiudicazione. (altro…)

Read Full Post »

Kazakistan

Scandalo kazako, oggi la relazione con cui il capo della Polizia scagionerà il ministro dell’Interno. Ma il giorno del blitz la Questura sapeva che la donna era la moglie di Ablyazov.

La Procura di Roma acquisirà il memoriale di Alma Shalabayeva pubblicato dal Financial Times e poi tradotto in Italia dal Fatto e da altri quotidiani. In quel documento di 18 pagine sono presenti accuse molto gravi nei confronti della Polizia e in particolare di alcuni funzionari addetti all’immigrazione che hanno avuto contatti con Alma Shalabayeva nelle ore in cui si decideva il suo destino. Per esempio la moglie del dissidente (che rimane ricercato in Italia e questa è un’ altra stranezza di questa storia) accusa una funzionaria di nome Laura, che effettivamente lavora alla Polizia dell’immigrazione, di averle impedito di presentare richiesta di asilo politico. Non solo. Laura le avrebbe strappato la figlia dalle braccia per obbligarla a seguirla sull’aereo e le avrebbe precedentemente imposto l’affidamento della figlia all’autista ucraino.  (altro…)

Read Full Post »