Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘maroni’

«Perché non mettere a disposizione il Campo Base di Expo per ospitare gli sfollati del terremoto? Mi pare una destinazione idonea, invece che farci un campo ‘profughi’».

Lo ha scritto ieri Roberto Maroni su Facebook, comprese le virgolette attorno alla parola profughi: come dire che veri profughi non sono.

Maroni era ministro degli Interni nel governo che gestì la vergogna dell’Aquila: decenza vorrebbe che di terremoti e simili non parlasse mai più. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

SalviniI personaggi.

Da mesi il governatore interviene per smentire il leader.

MILANO – A sentire le loro risposte sulle continue ed evidenti discordanze di vedute, sembra quasi che il cane e il gatto si siano messi d’accordo: «Ma è normale, lui fa il segretario di partito mentre io ho una responsabilità di governo », dice Roberto Maroni. «Ma è normale, lui ha responsabilità di governo, io faccio il segretario di partito», dice Matteo Salvini. Una storia dentro la storia della Lega Nord, fatta di tensioni continue ma a basso voltaggio, con un particolare che la rende anche narrativamente “epica”: perché colui che diede il partito nelle mani di Salvini fu proprio Maroni.

(altro…)

Read Full Post »

Questo slideshow richiede JavaScript.

Consiglieri parlamentari cinquestelle con un camion dei traslochi davanti al Pirellone: ‘Sfrattiamo il governatore.

Hanno distribuito anche copie di banconote da 500 euro con il volto di Roberto Maroni, i ‘Saniteuro’, i consiglieri regionali e alcuni parlamentari del M5S, che presentandosi con un camion dei traslochi davanti al Pirellone hanno chiesto le dimissioni del governatore della Lombardia dopo il caso Rizzi. Slogan, ‘Sfrattiamo Maroni’. (altro…)

Read Full Post »

SalviniGentile Antonio Padellaro, non crede che lo scandalo leghista delle “dentiere d’oro” in Regione Lombardia sia l’ennesima dimostrazione di un Carroccio che predica bene e razzola male?

Ghilbert02

Che Matteo Salvini e i suoi amici padani stiano attraversando un pessimo periodo è dimostrato almeno da tre disastri. Primo, lo scandalo della sanità lombarda che, come lei dice, è soltanto l’ultimo di una serie di episodi di corruzione e malversazione che hanno coinvolto la Lega. O direttamente o nel ruolo di alleato solidale, come nelle vicende legate alle vacanze pagate dagli amici imprenditori che hanno finito per travolgere l’ex presidente Roberto Formigoni. Il suo successore, Roberto Maroni, si diverte invece a fare la figura del finto tonto, o a scelta quella del tonto col botto. (altro…)

Read Full Post »

maroni-rizzi

Quando illumini un ladro, quel ladro non ruba più.

“Regione Lombardia è di nuovo avvolta dagli scandali, dopo Formigoni anche Maroni si fa trovare con le mani nella marmellata.
Questo scandalo è nato grazie a una persona onesta all’interno delle istituzioni che facendo il suo lavoro ha verificato le irregolarità, ha approfondito, ed ha fatto le dovute denunce; la stessa situazione che avevamo già raccontato all’interno diFerrovie Nord Milano, società quotata nella quale un dipendente onesto aveva denunciato le irregolarità.

Giovanna Ceribelli, il Dottore Commercialista, Revisore dei conti e membro del Collegio Sindacale dell’Azienda Ospedaliera che ha scoperchiato l’ultimo scandalo in sanità ci racconta come sono andate le cose:
“Tutto è partito da verifiche fatte all’interno dell’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate in qualità di membro del collegio sindacale: essendo esperta di gare d’appalto ho verificato alcune criticità che hanno poi portato alle segnalazioni all’autorità giudiziaria. (altro…)

Read Full Post »

tangenti-lombardia-rizzi-maroni-canegrati

Interessa ancora a qualcuno la corruzione? A vedere il sondaggio di Demopolis per Otto e mezzo, si direbbe di sì: il 60% degli intervistati ritiene che Renzi abbia fallito nella lotta alle tangenti, il 54% lo accusa di aver fatto fiasco nella guerra all’evasione fiscale, il 51 nella spending review e il 33 nel rilancio del Sud. I quattro fallimenti sono collegati: secondo tre economisti italiani per American Economic Review, quelli che chiamiamo “sprechi” nella Pubblica amministrazione hanno un nome ben più prosaico in almeno un quinto dei casi: mazzette (il resto è inefficienza, incompetenza e clientelismo). (altro…)

Read Full Post »

Parliamo di riforme, ma non di quelle del governo col segno più. Quelle del governo della regione Lombardia, la locomotiva d’Italia.
Prima Maroni si è dedicato alla grande riforma della sanità, che ha cambiato nome alle strutture, le ha accorpate e ha praticato poi la solita lottizzazione per la scelta dei direttori generali.
13 della Lega, 11 di ForzaItalia, 10 dell’Ncd, 1 di Fratellid’Italia.
Come a Roma, anche in regione Lombardia NCD ha più poltrone che elettori. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »