Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘meloni’

L'espresso

Un invito colorito e sui generis ai romani a ‘pagare i biglietti dell’autobus’ e una minaccia ai turisti tedeschi “che arrivano in Italia e buttano la carta per terra”. Sono loro i destinatari del video messaggio in cui Sabina Guzzanti torna a vestire i panni di Giorgia Meloni, candidata al Campidoglio. (altro…)

Read Full Post »

Vauro

Read Full Post »

MeloniSi candida anche Tosi. La coalizione si spacca pure a Torino: la Lega dice no al forzista Napoli.

ROMA – La tenaglia si stringe attorno a Silvio Berlusconi, dopo Roma adesso Torino, e poi Napoli e Bologna, e sembra solo l’inizio. La leadership del centrodestra ormai è il vero obiettivo della battaglia su più fronti scatenata da Matteo Salvini, in cui le amministrative di giugno sono sempre più il pretesto. «Perché il vecchio ormai deve capire che il suo tempo è finito», come diceva con riso di scherno il leader leghista martedì sera congratulandosi de visu con Giorgia Meloni per la decisione di accettare la candidatura. Per Berlusconi, che tira le somme in serata nel chiuso di Arcore, è l’ultima goccia di veleno: «Se ce ne fosse stato bisogno, Torino è la prova che c’è una strategia precisa che i due stanno seguendo, ma la pagheranno cara».

(altro…)

Read Full Post »

La cattiveria delle donne. Silvio ha fatto davvero qualsiasi cosa per loro. Le ha create da una costola di Adamo e più di recente le ha riempite di alimenti, regali e ministeri, a seconda che fossero ex mogli, addette al reparto svaghi o fascio-conservatrici con la passione dei salotti televisivi. E adesso che per una volta aveva bisogno lui di un piacere – perdere le elezioni di Roma per fare contento Renzi e ottenere in cambio il suo appoggio nella creazione del mega-polo televisivo col francese Bolloré – una di quelle ingrate lo ricompensa a calci sui denti. E sì che ancora ieri mattina Silvio, la cui immagine di donna moderna è ferma alla casalinga che sorrideva sulle confezioni del dado Knorr, ha pregato Giorgia Meloni di non candidarsi a sindaca della Capitale per restare in casa a fare la mamma. Era anche disposto a farle un regalo di classe dei suoi, tipo un passeggino in marmo di Carrara o un biberon a forma di coniglietta di Playboy trapuntato di brillanti. Ma la Meloni niente: dopo avere detto prima «no» e poi «forse» alle profferte dell’astuto Salvini, adesso pare orientata verso il «sì» per il puro gusto di disubbidire a Silvio e certificare che in politica ormai lui conta meno di una felpa.  (altro…)

Read Full Post »

ellekappa

Read Full Post »

MeloniSOLO PAROLE Nonostante le promesse del segretario Pd è stata bocciata la norma per inserire il contributo in più.

Nel giorno in cui l’Inps comunica il primo, significativo, dato relativo alla riforma Fornero – un calo del 43 per cento delle nuove pensioni – il Parlamento affronta, e forse archivierà, la pratica delle “pensioni d’oro”. La questione sarà discussa oggi in aula dopo il voto in commissione Lavoro dell’altroieri con cui è stata bocciata la proposta di Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia. In seguito a quel voto, la commissione esprimerà un parere negativo e quindi l’aula, molto probabilmente, sarà chiamata a votare sul rinvio della legge alla commissione dove Fratelli d’Italia teme che venga insabbiata.  (altro…)

Read Full Post »

Deroghe

Read Full Post »