Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Michela Marzano’

L’ELOGIO della povertà può essere un rimedio a tutti i nostri mali? È quanto sembra suggerire Beppe Grillo sul suo blog il giorno di Natale, invitando i lettori a riflettere su un testo di Goffredo Parise. Pubblicato nel 1974, l’articolo di Parise criticava violentemente il consumismo nevrotico della società capitalistica di quegli anni, celebrava lo “strettamente necessario”, ed esortava chiunque a concentrarsi solo sui “beni minimi e non superflui”.

(altro…)

Read Full Post »

CHI si occupa dei figli appena nati? In Italia, la domanda è retorica. Nelle coppie, sono da sempre le donne a farlo mentre gli uomini continuano a lavorare. Sono le donne che restano a casa, mettono tra parentesi la propria carriera, sono penalizzate a livello salariale, talvolta perdono anche il posto. È così. È un’abitudine. È un’evidenza. Nonostante non ci sia nulla di ovvio o di evidente e, all’estero, le cose vadano diversamente già da molto tempo. Forse perché gli uomini hanno pian piano imparato che la parità non è solo una parola vuota, ma una regola di condotta. Forse perché c’è meno paura che la virilità venga compromessa dall’accudimento dei figli.

(altro…)

Read Full Post »

PUÒ capitare che due persone si separino, divorzino, non condividano più nulla. Anche semplicemente perché, nella vita, le cose talvolta cambiano.
E SPESSO sono proprio le relazioni più intime a farne le spese. Ma che c’entrano i figli in tutto questo? Perché non preservarli da quei litigi e da quelle ripicche personali che talvolta (spesso, troppo spesso) accompagnano le separazioni? Perché costringerli a scegliere tra un “genitore buono” e un “genitore cattivo” invece di preservare i rapporti affettivi che hanno già instaurato con il padre o con la madre?

(altro…)

Read Full Post »

UNA cosa è la persona che ha una tendenza omosessuale o anche che cambia sesso», ha detto l’altro giorno Papa Francesco per spiegare quanto dichiarato in Georgia a proposito dell’ideologia gender. «Un’altra è fare insegnamenti nelle scuole su questa linea, per cambiare la mentalità: io chiamo questo colonizzazione ideologica», ha concluso il Pontefice. Ma a quali insegnamenti si riferisce esattamente Papa Francesco? Che cosa vuol dire “cambiare la mentalità”? Cos’è questo benedetto “gender” di cui tanto si parla e che, di fatto, è solo il termine inglese per il quale esiste ovviamente una traduzione italiana, ossia l’espressione “genere”?

(altro…)

Read Full Post »

IL TEMPO che passa inesorabile, la maternità che sfuma, niente figli, è troppo tardi, ci si doveva pensare prima, ma di che s’impiccia ora il governo, come si permette, cos’è quest’intrusione nella nostra vita, nella nostra sfera privata e intima? E allora sono bastate poche ore, e una pioggia di critiche, per ottenere il dietrofront del ministero della Sanità sul Fertility Day e convincere la ministra Lorenzin a ripensare completamente la campagna di prevenzione sanitaria sull’infertilità. Non perché il problema della denatalità non esista oggi in Italia, anzi. Semplicemente perché, prima ancora di parlare di fertilità e infertilità, forse sarebbe meglio chiedersi come sia cambiata la maternità in questi ultimi decenni, e interrogarsi sui motivi profondi che hanno fatto sì che tante donne di quaranta o cinquant’anni non abbiamo mai (o ancora) avuto figli.

(altro…)

Read Full Post »

A CHI spetta decidere se i propri figli debbano o meno essere vaccinati? Ai genitori? Ai medici? Si tratta solo di una scelta individuale o, quando si parla di vaccini, esiste anche una dimensione di responsabilità collettiva? Come accade spesso quando ci si pone questioni etiche, molto dipende dai valori e dai principi sulla base dei quali si costruisce la propria vita. Anche se, almeno su un punto, sembrano tutti concordi: il benessere dei più vulnerabili.

(altro…)

Read Full Post »

DIETROFRONT DELLA CASSAZIONE, MA SONO PASSATI SEI ANNI.

TROPPO anziani e distratti”, i genitori non erano stati reputati degni di occuparsene, nonostante la legge, come ammette oggi la Corte, non preveda limiti di età “per chi intende generare un figlio”. Eppure era stato proprio questo il motivo per il quale, nel 2013, la Corte aveva confermato la sentenza dei giudici d’Appello. Per il bene della bimba. Per il suo benessere.

(altro…)

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »