Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘microcredito’

Oggi il MoVimento 5 Stelle ha spento la prima candelina del microcredito alle imprese. Grazie al taglio dei nostri stipendi, oggi abbiamo restituito circa 17 milioni di euro, sono state accolte 1852 domande di microcredito e creati 4500 nuovi posti di lavoro.

È trascorso un anno esatto dall’attivazione del microcredito, attivato grazie ad un emendamento, e poi alimentato di mese in mese tagliandoci le indennità. (altro…)

Read Full Post »

microcredito-5-stelle (1)Il 1° gennaio dell’anno scorso vi avevo promesso che il 2015 sarebbe stato l’anno del Microcredito https://goo.gl/CaOBCg l’anno in cui avremmo fatto partire 100 nuove imprese in Italia usando i soldi che tagliamo dai nostri stipendi. Cosi è stato. Ci siamo sbagliati solo in una cosa: le nuove imprese nate non sono 100, ma quasi 900! Significa almeno 2000 nuovi posti di lavoro per cittadini italiani, giovani e meno giovani.

Quest’anno ne nasceranno almeno altre 1000. E il 2016 non sarà solo questo.
Questo è l’anno in cui vedrete i pilastri di un nuovo modo di intendere la politica, la società, la vita.
(altro…)

Read Full Post »

“Piccole grandi cose… Quelle che si possono fare, ma che nessuno farebbe se non ci fosse il MoVimento 5 Stelle. L’emendamento che il M5S è riuscito a far passare ieri sera a Palazzo Madama, in Commissione Bilancio, consentirà di poter finanziare il fondo per il microcredito alle imprese, per esempio, con i soldi risparmiati dai tagli dei costi della politica, come il milione e mezzo di euro restituiti nello scorso luglio con il “Restitution Day”. Gli imprenditori potranno così trovare nuova linfa per avviare la loro impresa o per non farla morire. (altro…)

Read Full Post »

“Il MoVimento 5 Stelle porta a casa parecchi risultati in nome dei siciliani. Tutte le battaglie portate in Aula dai deputati del MoVimento, infatti, sono state fatte in nome dell’ambiente, della spending review e delle piccole imprese. Il fiore all’occhiello della Finanziaria è certamente il fondo per il microcredito, che parte con una dotazione tutt’altro che indifferente: un milione e mezzo di euro per il 2013, cui andrà aggiunta la somma versata volontariamente ogni mese dai deputati 5 Stelle, che a fine anno dovrebbe incrementare di circa un milione di euro il fondo. (altro…)

Read Full Post »

r-day 9 gennaio-thumb-250x187-16938 (1)I dettagli dell’operazione in una conferenza stampa all’Ars.

Il 9 gennaio sarà celebrato il “Restitution day”, il giorno in cui i deputati all’ Ars del Movimento Cinque Stelle restituiranno alla Regione gran parte del loro stipendio, e cioè le somme eccedenti i 2500 euro più rimborsi spese (circa 8000 €). Viene così mantenuta fede alla promessa fatta in campagna elettorale da Cancelleri e compagni e contemporaneamente viene scritta una pagina storica nella vita dell’Assemblea Regionale: è la prima volta, infatti, che deputati rinunciano volontariamente alla parte preponderante dei loro compensi (valutabile intorno al 70 per cento).

Le somme restituite, poco meno di un milione di euro annui, secondo gli intendimenti del gruppo parlamentare, saranno utilizzate per finanziare un fondo di microcredito destinato alle piccole imprese, per il quale il Consiglio di presidenza dell’ Ars è stato invitato dal M5S a modificare in maniera opportuna il proprio bilancio. “Speriamo, però – dice il capogruppo del Movimento all’Assemblea regionale, Giancarlo Cancelleri – che alla fine questa cifra sia molto più grossa. Vogliamo credere, infatti, che in momento così delicato per l’economia siciliana anche altri deputati saranno pronti a percorrere il cammino da noi tracciato, dimostrando di lavorare anche, e soprattutto, per la Sicilia”.

Tutti i dettagli dell’operazione saranno resi noti il prossimo 9 gennaio, nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 10,30 nella sala stampa dell’Assemblea regionale siciliana.

Da beppegrillo.it

Read Full Post »