Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘nascite’

Read Full Post »

vauro

Da facebook.com/vaurosenesi

Read Full Post »

Ralf Kusmierz, Kristina Voigt e Hagen Scherb, studiosi del Centro di ricerca tedesco per la salute ambientale di Monaco e tra i massimi esponenti della comunità scientifica tedesca hanno esaminato il rapporto tra nascite e prossimità alle centrali nucleari, in Germania e Svizzera.

Lo studio (PDF della presentazione) è partito dai dati sugli effetti della catastrofe di Cernobyl sulle nascite in Ucraina e nelle regioni toccate dalla nuvola radioattiva (in particolare cesio-137) che già avevano evidenziato una significativa incidenza sia sul numero delle nascite che sul rapporto di nascite da bambine e bambini.

L’obiettivo degli studiosi era cercare di stabilire se la vicinanza delle centrali nucleari, anche in mancanza di grandi incidenti, implicasse effetti sulle nascite.

Di regola nascono 105 femmine per ogni 100 maschi, ma nelle regioni che circondano le centrali nucleari le nascite femminili sono molto inferiori.

Era già appurato che guerre e irradiamento radioattivo hanno effetti diversi sulle nascite di femmine e maschi, incidendo in modo particolarmente pesante sugli embrioni femminili.

Lo studio ha dimostrato l’esistenza di gravi conseguenze anche in rapporto alla semplice vicinanza a centrali nucleari. Negli ultimi 40 anni, nelle aree a 35 chilometri di distanza da 31 centrali nucleari tedesche e svizzere, il numero delle nascite di bambine risulta inferiore di 20’000  rispetto ai dati attesi.

Si stimano in un milione le bambine e i bambini mai nati in tutta Europa a causa del disastro di Cernobyl.

Gli studiosi hanno anche evidenzato un netto aumento dei casi di tumore infantile nelle vicinanze di centrali nucleari. (altro…)

Read Full Post »