Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘no mous’

No mous“Per impedire la realizzazione del MUOS migliaia di cittadini hanno manifestato più volte in maniera pacifica, in tutti i modi e le sedi competenti. E’ chiaro e palese che i cittadini non vogliono il MUOS! Lo stanno dicendo utilizzando tutti i mezzi possibili! Ma per l’Italia, chiediamoci: tutto questo è fondamentale? Chi vuole che la Sicilia diventi un obiettivo strategico militare? (altro…)

Read Full Post »

Antagonisti

Care redazioni dei giornali, così non va. Della manifestazione di ieri non ci abbiamo capito niente.

A Roma non c’ero, ma ho visto i video non montati che ha realizzato il team della Gabanelli, in cui si constata che gli scontri di ieri a Roma sono stati generati da una ventina di incappucciati che, nei pressi del Ministero dell’economia, ha volutamente assediato, per meno di mezzora, un piccolo nucleo di agenti della Guardia di finanza. Qualche petardo, qualche fumogeno da stadio, qualche contatto, un cassonetto incendiato. Non molto altro. Certo, un episodio deprecabile, grave se vogliamo, come è grave sempre ogni atto di violenza. (altro…)

Read Full Post »

Report Report Extra. Il video esclusivo della guerriglia: ecco come hanno preparato l’assalto.

Della serie come si screditano i movimenti, le proteste pacifiche, come si mette il silenziatore alle voci contro.
Chi sono questi qua tutti belli organizzati?
Che dicono questore e prefetto?

Da unoenessuno.blogspot.it

Read Full Post »

Manifestazione

IN MIGLIAIA AL CORTEO PER MANIFESTARE PACIFICAMENTE INVOCANDO DIRITTI. I MIGRANTI: “LAMPEDUSA, LAMPEDUSA”.

C’è una moltitudine di individui, storie, bisogni e richieste nel corteo del 19 ottobre. Nei giorni che hanno preceduto la manifestazione, le ragioni della protesta sono rimaste nascoste, cancellate dall’attesa morbosa degli scontri e dei problemi di ordine pubblico. Nei giorni che la seguiranno, molte di queste richieste sono destinate a rimanere ancora inascoltate, cancellate dagli scoppi delle bombe carta e dalle immagini delle cariche. Questi bisogni, secondo le voci del corteo, sono lontani anni luce dalla sensibilità della politica e dei sindacati.  (altro…)

Read Full Post »