Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘popolo’

La nuova immunità parlamentare in un testo depositato da Vignali.

Nelle ore in cui Pierluigi Bersani è alle prese con la formazione di un governo che incassi la fiducia delle Camere, il Pdl si gioca la carta dell’immunità parlamentare, un vecchio cavallo di battaglia di Silvio Berlusconi. Il leader “inseguito dai giudici”, che chiama a raccolta i suoi in Piazza del Popolo, ora chiede una tregua dai processi che lo preoccupano di più, quelli sui diritti tv, sul caso Ruby e sulle intercettazioni Unipol.

A mettere nero su bianco il progetto di modifica all’articolo 68 della Costituzione è stato il deputato Raffaello Vignali, rieletto in Lombardia nella lista del Popolo delle Libertà, già presidente della Compagnia delle Opere, uomo di Comunione e liberazione. La proposta consiste nell’estendere le tutele per i parlamentari, che non potranno essere “sottoposti a procedimenti penali” senza l’autorizzazione della Camera di appartenenza. (altro…)

Read Full Post »

Un passo avanti sul disegno di legge delle intercettazioni
e lo straordinario successo della raccolta di firme per i referendum sull’acqua.

 

Apparentemente, due fatti sconnessi. A guardar meglio, la libertà di indagine e di informazione, come l’acqua pubblica sono battaglie, democratiche e radicali che o hanno scavalcato i partiti o li hanno costretti a guardare fuori di sé.
Accade quando si torna a interpellare il popolo sovrano su contenuti semplici ma cruciali (l’acqua bene comune), e quando l’informazione fa il suo mestiere contro il potere, tutelando l’altro bene comune, la libertà di espressione. Se la politica
cambia strada, offre obiettivi, il paese risponde, si muove, c’è.
Nella vicenda della libertà di indagine e di informazione, lo schieramento parlamentare di centrosinistra (sostenuto dalla vigilanza del capo dello stato), è
stato fortemente sospinto nel percorso istituzionale da una martellante campagna di stampa, a sua volta causa e effetto di una attenzione dell’opinione pubblica spontaneamente scesa in piazza con manifestazioni nazionali come non si ricordava
da tempo (il 3 ottobre in piazza del Popolo, il 5 dicembre a S.Giovanni, per citare le più clamorose). (altro…)

Read Full Post »