Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘primarie’

Annunci

Read Full Post »

Primarie Pd? Il mio timore è che si sia trattato di un esercizio democratico molto nobile, ma un po’ una conta interna. E quindi rischia di essere un elemento solipsistico e autoreferenziale, dietro il quale però c’è la celebrazione di un uomo che nel frattempo ha perso il contatto con la realtà e con il Paese“. E’ l’analisi del giornalista de Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi, intervenuto a Otto e Mezzo (La7) assieme a Tommaso Cerno, direttore dell’Espresso, e a Paolo Mieli, presidente di Rcs Libri. (altro…)

Read Full Post »

Gli attacchi all’Unione Europea, le tasse, la patrimoniale: nel confronto tv in vista del 30 aprile, l’ex premier ha proposto toni e soluzioni cari agli avversari del Pd. E alla fine non rifiuta la grande coalizione con Forza Italia.

No alla patrimoniale, assalto all’arma bianca contro le istituzioni dell’Unione Europea, perfino una nuova legge sulla legittima difesa e, perché no, un’alleanza con Silvio Berlusconi, se serve. Avviso agli spettatori di Sky: Matteo Renzi non è candidato alla guida del centrodestra. Era lì, al confronto tv, proprio perché è ancora candidato alla segreteria del Pd, principale partito di centrosinistra, fondato da comunisti e cristiano-sociali, ex sogno di Romano Prodi. Fondamentale per capire che non fossero le primarie del centrodestra da una parte il fatto che le primarie del centrodestra non esistono in natura e dall’altra che a un certo punto Renzi ha indicato Obama come figura ideale da stampare su un poster da tenere in camera. Perché per il resto la metamorfosi appare quasi completa. (altro…)

Read Full Post »

Primarie-Napoli

Cari elettori delle primarie del Pd,

alcuni di voi hanno votato i candidati indicati in cambio di soldi. Il motto del M5S “Uno vale uno” è diventato col Pd “Uno vale un euro” (peraltro poi restituito al Pd, tutto torna).

Alcuni di voi i soldi li hanno presi da rappresentanti di centrodestra, presenti ai seggi. Loro le primarie non le fanno, ma quando si tratta di votare per i candidati di Renzi, si mettono una mano sulla coscienza (e nel portafoglio) pur di far funzionare la democrazia.

Alcuni di voi sono proprio di centrodestra.

Alcuni di voi sono usciti di casa con la pioggia, hanno aspettato diligenti il proprio turno (meno male che non c’erano file eccessive), pagato 1 o 2 euro e poi hanno votato scheda bianca. Strenui sostenitori della partecipazione, masochisti o semplici fantasmi per dopare l’affluenza? (altro…)

Read Full Post »

Un fiorino

Read Full Post »

Altan

Read Full Post »

PrimarieDue mesi fa il Comune di Quarto, 40 mila abitanti alle porte di Napoli, balzò ai disonori delle cronache perché si era scoperto che l’anno scorso il ras locale, a piede libero ma ritenuto vicino alla camorra (comandava addirittura il business delle pompe funebri), aveva fatto votare per un candidato dei 5Stelle, Giovanni De Robbio, dopo che la lista preferita dal clan, quella del Pd, era stata esclusa; e che De Robbio, una volta eletto consigliere comunale con 955 preferenze, aveva provato a ricattare la sindaca Rosa Capuozzo, minacciando rivelazioni su un sottotetto abusivo nella casa del suocero se non avesse affidato la gestione del campo sportivo a un amico degli amici. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »