Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Referendum costituzionale’

‪#‎referendumcostituzionale‬ ‪#‎iovotono‬

Read Full Post »

costituzione

La Costituente, prima di approvare il testo, lo fece rileggere a scrittori e letterati per renderlo più semplice e chiaro a tutti, con periodi lunghi in media 20 parole. Per De Mauro è l’unico testo comprensibile alla stragrande maggioranza degli italiani. Il testo della riforma Renzi-Boschi ha articoli di oltre 300 e 400 parole. In un caso si è passati da 9 a 439 e il punto arriva dopo oltre 170 vocaboli.

Articolo 1l’Italia è Repubblica democratica, fondata sul lavoro. I 556 della Costituente l’avevano scritto così, forse solenne ma bruttino. Una, mancava una, una Repubblica. A mettere un colpetto di matita dopo la quarta parola della bozza di Costituzione uscita nel 1947 non fu un giurista né un funzionario del ministero né un parlamentare. Fu uno scrittore, si chiamava Pietro Pancrazi, scriveva anche sul Corriere della Sera, era di Cortona, non lontano da Laterina. (altro…)

Read Full Post »

Il testo dell’iniziativa firmata da intellettuali e artisti contro la riforma della Carta. L’appello per sostenere le ragioni del No al referendum costituzionale e il sostegno alla campagna per ottenere referendum per l’abolizione dell’Italicum. Hanno già aderito i più autorevoli costituzionalisti, ma anche esponenti della cultura come Toni Servillo e Fiorella Mannoia. Scrittori (Rea) e religiosi (Zanotelli e Ciotti).

Manca ormai solo il voto della Camera ad aprile per l’approvazione di una revisione costituzionale che riduce il Senato a un’assemblea non eletta dai cittadini e sottrae poteri alle Regioni per consegnarli al governo, mentre scompaiono le Province. Potevano essere trovate altre soluzioni, equilibrate, di modifica dell’assetto istituzionale, ascoltando le osservazioni, le proposte, le critiche emerse perfino nel seno della maggioranza. Si è preferito forzare la mano creando un confuso pasticcio istituzionale, non privo di seri pericoli. La revisione sarà oggetto di referendum popolare nel prossimo autunno, ma la conoscenza in proposito è scarsissima. (altro…)

Read Full Post »