Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘renato farina’

Renato Farina a Mantova per la giornate del ricordo delle FoibeDa ieri Renato Farina è di nuovo un giornalista professionista. L’Ordine della Lombardia l’ha reintegrato all’unanimità dopo averlo sospeso nel 2006 per la sua collaborazione prezzolata col Sisde del generale Niccolò Pollari e del fido Pio Pompa, e il suo coinvolgimento nel sequestro Abu Omar (con patteggiamento di 6 mesi per favoreggiamento), quand’era vicedirettore di Libero. Nome di battaglia: “agente Betulla”. Il reintegro nasce dal solito pastrocchio leguleio all’italiana. L’Ordine sospende Farina per 12 mesi. Il Pg di Milano impugna la sentenza troppo blanda e chiede la radiazione. Prima che il Consiglio nazionale decida, Farina con agile balzo si cancella dall’Albo, pur continuando a scrivere su Libero con lo pseudonimo “Dreyfus” e a fare danni (suo il pezzo anonimo che diffama il giudice Cocilovo e costa al neo direttore Sallusti la condanna per diffamazione senza condizionale; segue grazia di Napolitano). L’Ordine lo radia comunque, ma l’ex giornalista ciellino ricorre in Cassazione sostenendo che – essendosi dimesso – non poteva essere espulso. La Corte gli dà ragione. Farina, che intanto s’è fatto eleggere deputato di Forza Italia, chiede di essere riammesso. (altro…)

Read Full Post »

ciarra-dellutri-bocchino-betulla-pp

La delegazione sarebbe dovuta cambiare dopo il voto, ma i partiti non hanno indicato i nuovi papabili.
E così l’Italia è rappresentata (anche) da condannati, inquisiti, bocciati alle urne o neanche candidati.

Democrazia pluralista, rispetto dei diritti umani e preminenza del diritto. Sono le tre architravi su cui poggia il lavoro del Consiglio d’Europa, un organismo da non confondere con il Consiglio europeo, fondato nel 1949 col Trattato di Londra. Ne fanno parte i 47 principali Paesi sviluppati del mondo che ogni quattro anni inviano le loro delegazioni nella sede dell’organismo a Strasburgo proprio per parlare dei massimi sistemi della politica, della cultura e del progresso del mondo. (altro…)

Read Full Post »

La foto dell’on. Renato Farina, già spia del Sismi del generale Niccolò Pollari e di Pio Pompa col nome di battaglia “Betulla”, già
patteggiatore di una condanna a 6 mesi per favoreggiamento in un sequestro di persona, che si arrampica sull’on. Papa per schioccargli un bacio sulle guance, a mo’ di viatico per l’ultimo viaggio a Poggioreale, resterà a imperitura memoria come reperto di un’epoca.
Ma il bacio della morte è nulla al confronto del libro che Farina Doppio Zero ha appena dato alle stampe per Marsilio (gruppo Mondadori,e quale se no?). S’intitola “Cossiga mi ha detto” e viene pubblicato a distanza di sicurezza dalla scomparsa di Cossiga, onde evitare quei casi di morte apparente in cui il defunto esce dall’avello e corre a strangolare chi gli ha fatto dire cose mai dette o confidenze non destinate alla
pubblicazione. (altro…)

Read Full Post »