Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘rinnovabili’

se-vince

Fratoianni: scopre la Green economy, ma ha distrutto le rinnovabili e boicottato il referendum sulle trivelle.

In questi giorni, l’ex premier ed ex segretario PD Matteo Renzi è in giro per l’Italia e il mondo a vantare l’impegno del suo governo per la green economy e il fotovoltaico e, durante il suo viaggio in California ha asserito che «Durante i mille giorni abbiamo fatto molto per il fotovoltaico ma ne abbiamo parlato poco», ma il presidente di Italia Solare, Paolo Rocco Viscontini ha ribattuto che «Chi conosce e segue il settore sa bene che non è così» (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Greenpeace

Il ministro non risponde, eppure smettere di usare fossili per le piccole isole sarebbe nell’interesse (anche economico) di tutti gli italiani. Le cosiddette isole minori italiane infatti oggi producono la propria energia quasi interamente dal petrolio, energia estremamente inquinante e anche parecchio costosa.

Siamo infatti tutti noi cittadini a farcene carico, con oltre 60 milioni di euro l’anno che gravano sulle nostre bollette energetiche. Soldi che potrebbero essere risparmiati e magari investiti per fare delle nostre isole un modello di sviluppo 100% rinnovabile. (altro…)

Read Full Post »

Greenpeace
Chiediamo al Ministero dello Sviluppo Economico una norma per sbloccare le rinnovabili!

Sembra un paradosso che proprio il nostro Paese, al centro del Mediterraneo, non sia in grado di sfruttare energie pulite come l’eolico e il solare sulle proprie isole, eppure è così: l’attuale sistema dei rimborsi dell’energia continua ad incentivare le fonti fossili.

Non possiamo sacrificare le fonti pulite continuando a privilegiare il petrolio, a maggior ragione in località baciate dal vento e dal sole, come le nostre meravigliose e invidiate piccole isole.

(altro…)

Read Full Post »

Petrolio

Domenica sera, proprio mentre si votava per il referendum sulle trivelle, 600.000 litri di petrolio sono fuoriusciti da una falla dell’oleodotto Iplom e si sono riversati nel fiume Polcevera, provocando danni incalcolabili all’ambiente e alla salute dei cittadini. L’ondata di piena nera è stata talmente intensa che questa mattina, con l’arrivo della pioggia, ha provocato anche l’abbattimento delle dighe di contenimento.

Mentre a Genova si lotta contro il tempo per contrastare lo sversamento del petrolio in mare, nei giorni scorsi il MoVimento 5 Stelle ha presentato un’interrogazione in Parlamento per impegnare il Ministero dell’Ambiente a dichiarare il disastro ambientale. (altro…)

Read Full Post »

MuskRenziprovoca, Greenpeace risponde: il botta e risposta è sui Social Network . Ieri, il premier Matteo Renzi in diretta su Facebook e Twitter con l’hashtag #matteorisponde, ha detto all’associazione ambientalista di essere pronto a affrontare un confronto pubblico su trivelle e rinnovabili. “Renzi è convinto, come ci ha risposto con un tweet, che il solare non possa fare più del 7%. Eppure, numerosi studi dimostrano il contrario. Elon Musk, l’imprenditore che ha lanciato la Tesla, ​ ​sostiene che il solare può coprire il fabbisogno energetico dell’intera Cina”, ha risposto Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace Italia. (altro…)

Read Full Post »

rinnovabili-fossili-eolico-sceltaPer l’Onu «l’incertezza politica ha offuscato molti mercati, compreso quello italiano»

Dal 2014 al 2015 calo del 21%: i tagli retroattivi del governo Renzi agli incentivi «hanno contribuito»

Nell’ultimo anno gli investimenti in energie rinnovabili nel mondo hanno tagliato un traguardo mai raggiunto prima, raggiungendo il record di 285,9 miliardi di dollari: finora, la vetta massima era stata raggiunta nel 2011, con 278.5 miliardi di dollari. Nella decima edizione del rapporto Unep (il Programma dell’Onu per l’ambiente) Global trends in renewable energy investment prodotto in collaborazione con la Frankfurt School e Bloomberg new energy finance ci sono molti dati che fanno ben sperare per un presente e futuro rinnovabile, ma si prende atto che il progresso non è stato certo omogeneo. C’è anzi chi ha indietreggiato parecchio, e tra i paesi che secondo l’Unep camminano a passo di gambero spicca l’Italia. (altro…)

Read Full Post »

RinnovabiliDebutta l’associazione parlamentari per lo sviluppo sostenibile che vuole le trivelle offshore.

Oggi a Roma si è tenuta l’iniziativa “Un salto nel futuro: Dopo Cop21 + efficienza e + rinnovabili”, un evento organizzato dalla nuova Associazione parlamentari per lo sviluppo sostenibile per analizzare le conseguenze della conferenza delle parti Unfccc di Parigi per quanto riguarda  sviluppo sostenibile ed energie rinnovabili. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »