Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Silvia Truzzi’

Stefano Rodotà – Il professore parla del terremoto a sinistra: “La sconfitta al referendum è stato solo il detonatore. C’era una gestione chiusa del potere”.

I tormenti della nostra sinistra, si sa, sono ciclici. Da giorni, sui giornali, grafici e tabelle ricordano tutte le trasformazioni (non solo nominali) dal lontano 1921 fino alla vagheggiata “cosa rosa”. Quali scosse agitano il maggior partito progressista dopo l’umiliazione delle urne di dicembre? Ne abbiamo parlato con Stefano Rodotà, che di quella sinistra è uno dei padri nobili. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

davigoNon voglio essere ricordato come il presidente dell’Associazione nazionale magistrati che ha abdicato sulla difesa dell’indipendenza della magistratura. Signor ministro, spero che lei non voglia essere ricordato come quello che l’ha violata”. Le parole di Piercamillo Davigo – ieri a Milano all’inaugurazione dell’anno giudiziario – sono l’ultimo capitolo di un confronto, che è ormai scontro, tra le toghe e il governo.

Dottor Davigo, il ministro Orlando le ha risposto: si chiede perché l’Anm non ha protestato quando si decise di portare l’età pensionabile da 70 a 75 anni.

Fanno finta di non capire. Noi non abbiamo obiettato sul provvedimento, ma sul fatto che in un secondo momento è stata introdotta una proroga per i magistrati degli uffici direttivi e poi per altri 18 magistrati. Questo non è accettabile, perché dà la possibilità al governo di decidere chi fa il giudice, chi rimane in servizio e chi no. Può darsi anche che i prorogati siano i migliori, ma se passa il principio domani potrebbero essere i peggiori. (altro…)

Read Full Post »

Referendum - Incontro "Le ragioni del NO"Venerdì, Stefano Rodotà si è alzato per intervenire alla festa del Noorganizzata dal Fatto a chiusura della campagna elettorale: è stato accolto da un interminabile applauso del pubblico che lo ha acclamato “Presidente”. Archiviato il risultato, gli abbiamo chiesto una lettura del voto, non solo per la nettissima prevalenza del No ma anche per l’alta affluenza.

Professore, il risultato è stato solo una sconfitta politica di Renzi o anche una risposta al minaccioso sottotesto, “o me o la Costituzione”?

Che questa sia una sconfitta di Renzi è del tutto evidente: lo confermano le parole del presidente del Consiglio di domenica notte. La mia impressione è che l’oggetto del conflitto, alla fine, fosse impadronirsi della Costituzione sottraendola alla possibilità di continuare a essere luogo di principi e di confronto. E facendola diventare uno dei tanti strumenti di un’azione politica tutta rivolta alla chiusura. (altro…)

Read Full Post »

paceAlessandro Pace – Il presidente del Comitato per il No annuncia: “Con queste procedure segretezza e libertà del voto non sono garantite”.

Il presupposto è la Costituzione (come sempre dovrebbe essere). Precisamente l’articolo 48, secondo comma: “Il voto è personale ed eguale, libero e segreto”. E deve esserlo sempre, sia che il suo esercizio avvenga nel seggio elettorale, sia che avvenga all’estero. Ma così non è. Il perché lo spiega Alessandro Pace, presidente del Comitato per il No: “Il voto all’estero avviene per corrispondenza. Ma come può questo metodo assicurare che il voto espresso non sia il risultato di pressioni all’interno o all’esterno dell’ambito familiare? La segretezza è garanzia della libertà del voto”. (altro…)

Read Full Post »

BoschiLa ministra: “Chi dice di votare No vuol buttare il lavoro del Parlamento”. Il premier: “Mezzo miliardo a chi ha di meno”.

La frase – tenetevi forte – è questa: “Chi propone di votare No al referendum e buttar via due anni di lavoro del Parlamento non rispetta il lavoro del Parlamento”. Chi l’ha detto? Il ministro Maria Elena Boschi. Per completezza, prima aveva dichiarato: “Abbiamo scelto di rispettare in toto la procedura prevista dall’art. 138 della Costituzione per modificarla, questo ha significato scegliere la strada più dura”. Che un povero cittadino si domanda: di grazia, che procedura avrebbero dovuto seguire? Una incostituzionale? Una illegittima? (altro…)

Read Full Post »

Boschi

La campagna del referendum è cominciata con largo anticipo e come i treni in corsa sarà difficile fermarla, visto che non è accaduto nemmeno per le elezioni amministrative alle porte: basta accendere la tv per sentir parlare dell’epocale svolta targata Renzi-Boschi. La ministra domenica scorsa è stata ospite di Lucia Annunziata. Dopo aver spiegato che nel Regno Unito c’è “un sistema che attribuisce un premio di maggioranza senza che ci sia una soglia minima” (non è vero, forse voleva dire che l’effetto distorsivo del sistema uninominale maggioritario – un sistema assai lontano dalla perfezione democratica – è lo stesso), ha dato una notizia. (altro…)

Read Full Post »

Saviano

Roberto Saviano – Lo scrittore a Torino: “Ha la prassi dei partiti berlusconiani”. “Farcela a ogni costo ha un prezzo: serve un’altra selezione della classe dirigente, ma è faticosa e non dà risultati veloci”.

Mentre la politica fa spallucce, le fiction Gomorra 2 e Felicia Impastato sbancano gli ascolti in prima serata. Segno che ai cittadini il tema sta molto a cuore. Al Salone del libro la circostanza è confermata dall’accoglienza riservata a Roberto Saviano, qui per la nuova edizione di Gomorra, che esce a dieci anni dalla prima: la fila per entrare al suo incontro è lunghissima. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »