Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘sistri’

RIFIUTI. Opposizioni e ambientalisti promettono battaglia.
La manovra cancella il sistema di tracciabilità dei rifiuti. In nome di un risparmio che non esiste.
Non che fosse lo strumento risolutivo per combattere le ecomafie, ma era pur sempre un importante passo in avanti. Dopo mesi di false partenze, di stop and go legati spesso a problemi tecnici, il Sistri – Sistema informatico per la tracciabilità dei rifiuti – era pronto al debutto previsto per il primo settembre, per poi entrare a regime entro la fine dell’anno. Un sistema che avrebbe permesso di seguire il percorso dei rifiuti speciali, che rappresentano l’80% del totale, dal luogo di produzione fino a quello di smaltimento. (altro…)

Read Full Post »

La cancellazione del SISTRI, il sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti speciali, ha suscitato molto clamore nel settore ambientale, anche se a livello nazionale è passato un po’ sotto silenzio dato che erano ben altri i risvolti che interessavano ai cittadini, come il prelievo fiscale. Eppure la questione dovrebbe interessare molto gli italiani perché è un vero e proprio regalo alle mafie. Le reazioni però non sono mancate.

Dopo il pessimo recepimento della direttiva europea sui reati ambientali, ora la cancellazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti: nel governo regna il caos e ancora una volta la lotta all’illegalità ambientale  diventa un’operazione di facciata. L’Italia,  nella battaglia contro la criminalità ambientale in genere, ha bisogno di atti e norme chiare e condivise mentre il governo continua a “perdere occasioni” sottovalutando nei fatti la forza dell’ecomafia che ormai stritola l’intero Paese. (altro…)

Read Full Post »