Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Slow Food’

Questo slideshow richiede JavaScript.

In migliaia nelle vie del centro per la manifestazione organizzata dalla rete Mobilità Nuova per chiedere sempre meno auto nelle strade. Il neo sottosegretario D’Angelis: “C’è un impegno concreto del governo Letta”.

Le bici sollevate al cielo come le armi della vittoria, sullo sfondo di piazza Duomo. La manifestazione organizzata dalla rete Mobilità Nuova ha colorato Milano. Il corteo di ciclisti, pendolari e pedoni ha raggiunto l’obiettivo che si era prefissato: invadere le vie della città con un serpentone colorato e rumoroso sotto lo slogan ‘Italia cambia strada’ e dando voce ai gruppi e alle associazioni che chiedono una nuova mobilità, meno incentrata sulle automobili. (altro…)

Read Full Post »

land_footprint

Per land footprint si intende l’impronta sullo sfruttamento dei terreni, definita dal consumo annuo di terre necessario per produrre cibo, tessuti, biocarburanti ecc.

Una coalizione di organizzazioni europee della società civile e l’Ufficio europeo dell’ambiente (EEB) ha indirizzato una petizione congiunta ai governi europei e all’Ue per invitare l’Europa a ridurre il suo land footprint, ovvero la sua impronta sullo sfruttamento dei terreni.

Nasce in Europa la coalizione per contrastare lo sfruttamento delle risorse dei territori. In prima fila Slow Food, per chiedere ai governi dell’Unione Europea una gestione delle risorse che limiti lo spreco e riduca il costo delle materie prime permettendo la creazione di nuovi posti di lavoro

Si tratta di una coalizione di organizzazioni europee della società civile che comprende Slow Food, Friends of the Earth/Amici della Terra, ActionAid, BirdLife International, Biofuelwatch, Compassion in World Farming e l’Ufficio europeo dell’ambiente (EEB) che ha indirizzato una petizione congiunta ai governi europei e all’Ue nel suo insieme per invitare l’Europa a ridurre il suo land footprint, la sua impronta sullo sfruttamento dei terreni, definita dal consumo annuo di terre necessario per produrre cibo, tessuti, biocarburanti ecc. (altro…)

Read Full Post »