Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Sorrisi’

lobbyPERSUASORI Gli autori occulti degli emendamenti alla manovra di bilancio marcano a uomo i parlamentari ogni giorno. Ci sono tutti: Confindustria, Eni, Lottomatica, Anci, ambientalisti.

Quest’anno li hanno relegati in una stanza apposita. Ma non è servito a molto, perché lì lasciano borse e giacconi e poi vanno in giro come prima, stazionando davanti alla porta della commissione Bilancio. Parliamo dei lobbisti. Ovvero i rappresentanti di enti e associazioni chiamati a fare pressione su parlamentari e partiti affinché, nella legge di Stabilità, passino norme che interessano alle diverse categorie professionali.   Davanti alla commissione negli anni passati era una sorta di suq arabo, specie durante le sedute notturne,quando succedeva di tutto di più, con emendamenti che saltavano fuori come funghi alle due del mattino, per poi magari sparire alle prime luci dell’alba. (altro…)

Read Full Post »

E COSÌ Giorgio Napolitano farà alla fine ciò che voleva fare sin dall’inizio.
Proverà a dare vita a un governo per le riforme, un governo che faccia almeno la legge elettorale e no, a votare subito non si andrà, è proprio impossibile: il capo dello Stato resterà in carica «fino all’ultimo giorno del suo mandato», fino al 15 maggio.

I TEMPI per uno scioglimento delle Camere che consenta di rivotare a giugno svaniscono insieme all’imperativo di chi diceva “o governo Bersani o voto subito”. Non ci sarà né l’uno né l’altro, pazienza per i regolamenti di conti interni al centrosinistra e al Pd, il destino del Paese viene prima. E così Napolitano, comparso ieri davanti ai giornalisti energico e in vena di battute, niente affatto sfinito di dolori e di stanchezza come assicurava ieri chi voleva le sue dimissioni per tornaconto personale, ha riavvolto il nastro dall’inizio e ha ripreso il comando della nave — quello della scena politica non l’ha mai abbandonato. (altro…)

Read Full Post »