Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘spese militari’

grecia-spese-militari

Annunci

Read Full Post »

f35

Il budget previsto nella legge di Stabilità – circa 18 miliardi – è sostanzialmente lo stesso del 2014. I soldi verranno stanziati anche per nuovi aerei, elicotteri, navi e carri blindati. Finanziamenti minori per le forze terrestri e i satelliti spia. Per avere dettagli sul piano F35, invece, bisogna aspettare marzo.

A volte capita che Babbo Natale sia così buono da portare i suoi doni anche a chi non gli ha scritto la letterina. E’ il fortunato caso dei generali italiani, che pur non avendo ancora presentato l’elenco dei nuovi armamenti che desiderano – il famoso Libro Bianco della Difesa – hanno già ricevuto dal Parlamento un generosissimo buono-acquisto con il quale potranno comprare tutto ciò che vogliono. La legge di stabilità 2015 prevede infatti per l’anno venturo quasi 18 miliardi di spese militari, di cui oltre 5 miliardi per l’acquisito di nuovi armamenti: le stesse cifre del 2014, limate solo di poche centinaia di milioni. (altro…)

Read Full Post »

Scuola

“COPRIRE” CON LA SPENDING LA PENSIONE DI 4.000 DOCENTI ERA UN GOLPE, FARLO PER LE MISSIONI MILITARI INVECE VA BENE.

La spending review è l’atto più politico, ripetono spesso governo e commissario incaricato. Hanno ragione e da ieri è chiaro qual è la visione politica loro e, in particolare, della tecnostruttura del Tesoro (Ragioneria generale in testa), che ormai si percepisce sempre più come quarto potere autonomo nell’ordinamento repubblicano: se i soldi servono a mandare in pensione 4.000 professori vittime della riforma Fornero sono “coperture false”, gli stessi soldi (moltiplicati per cinque però) sono perfettamente regolari se si tratta di finanziare il decreto sulle missioni militari. È questa la vicenda di cui vi raccontiamo.   IN TUTTO, tra Afghanistan, Libia armi da “regalare” ai curdi eccetera, la partita vale 452 milioni (nell’anno abbiamo superato il miliardo) e qui vogliamo occuparci delle coperture. Trovarle, ammesso che siano state trovate, è stato così difficile che il decreto è stato presentato solo il 4 agosto, quando i soldi stanziati per il primo semestre erano già finiti da oltre un mese. (altro…)

Read Full Post »

Vauro

Read Full Post »

Il costo dell’operazione F35 si aggira tra i 12 e i 16 miliardi.
Con quei soldi, anziché comprare quei caccia così pieni di difetti, con scarso impatto occupazionale, potremmo risolvere tutti i problemi di Imu, IVA e Cassa integrazione (visto che quella in deroga non è stata ancora erogata, ma solo promessa).
Con che coraggio, viste queste premesse, i signori del PD (ma varrebbe anche per le altre forze politiche che oggi voteranno la mozione sul tema) potranno fare finta di niente e andare avanti con questa operazione?  (altro…)

Read Full Post »

Ma siamo proprio sicuri che il decoro, l’immagine, il simbolo della nostra Repubblica sarebbero venute meno se non ci fosse stata la sfilata del 2 giugno?

Se si fosse fatta solo una manifestazione sobria?
Perché ho l’impressione che alla fine, salvando la parata, si voglia salvaguardare solo l’immagine della repubblica.
Mentre tutto il resto viene lasciato a perdere.

Ci sono persino gli euzones greci, a rappresentanza di un paese che non c’è più.

Questa parata è un modo, elegante e cerimonioso, per non parlare d’altro.
Le morti in Sardegna per colpa dell’inquinamento bellico sugli animali nella zona del poligono di Salto di Quirra.
Le polemiche per le spese militari, in un momento dove altri servizi pubblici, altri articoli della Costituzione sono messi in discussione.

I due milioni di euro per la parata militare “sotto tono” del 2 giugno – l’anno scorso era costata 2,6 milioni – sono solo la ciliegina sulla torta delle spese militari italiane, che quest’anno ammontano a 17,64 miliardi di euro. (altro…)

Read Full Post »

Fregata fremm

Un altro miliardo e mezzo di euro regalato ai signori della guerra mentre cresce la disperazione sociale: dev’essere quella che chiamano ‘pacificazione’.

Da PIOVONO RANE di Alessandro Gilioli.

Read Full Post »

Older Posts »