Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tanti dati (e rumore) per nulla’

Jobs act

Ancora un’altra serie di numeri e dati utilizzati per dimostrare la bonta del Jobs Act. Si tratta di numeri ufficiali, che derivano direttamente dalla fonte naturale, il ministero del Lavoro: “Le comunicazioni obbligatorie” relative al mese di aprile 2015 e che descrivono “le dinamiche dei contratti di lavoro”. Sulle agenzie e i siti internet si è letta subito la cifra di 210 mila posti di lavoro in più. Guardando meglio si scopre che i posti in più sono 7.235. Una guerra di numeri, di interpretazioni che ormai sta stancando.   La tesi ottimistica, infatti, mette a confronto le oltre 756 mila attivazioni di contratti registrate a luglio con le 546 mila cessazioni. (altro…)

Read Full Post »