Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tassa’

Read Full Post »

Per bonificare i pozzi inquinati dall’ultimo governo Berlusconi e da 10 anni di leghismo al governo ci vorrà molto tempo, occorrerà scoprire ed eliminare il fango nascosto che via via giunge in superficie. Sarà necessario rivedere molte leggi i cui effetti cominciano a sentirsi ora, quando il vento politico è cambiato. Un caso emblematico riguarda un provvedimento che, a partire dal 30 gennaio 2012, se non modificato, imporrà agli immigrati richiedenti il permesso di soggiorno di pagare un ulteriore balzello.

Così Meltingpot descrive tra l’altro la norma: “ai 14, 62 euro per la marca da bollo da apporre all’istanza, ai 27, 50 euro per il rilascio del titolo di soggiorno in formato elettronico, ed ai 30 euro per la spedizione della raccomandata a poste italiane, si dovranno aggiungere dagli 80 ai 200 euro a seconda della durata del permesso di soggiorno richiesto.” (altro…)

Read Full Post »

I consumatori contro il provvedimento nel Milleproroghe. Un euro in più dal 1° luglio.

A volte ritornano. La ribattezzata “tassa” sul cinema, che prevede 1 euro in più a biglietto, rispunta nel Milleproroghe, arrivata direttamente dal governo attraverso un emendamento presentato al Senato. La misura era “comparsa” per la prima volta (scatenando un fiume di polemiche) a dicembre scorso, nella prima bozza del decreto, poi smentita dal ministro dei Beni culturali Sandro Bondi.
Ora rieccola. Giustificata dalla necessità di coprire le agevolazioni fiscali (tax credit e tax schelter) assicurate ancora per quest’anno alla produzione cinematografica.
Se l’emendamento passerà, “il balzello” di 1 euro in più varrà per tutte le sale – escluse quelle parrocchiali ed ecclesiastiche – e la tassa entrerà in vigore dal prossimo primo luglio, fino al 31 dicembre del 2013.

I Consumatori: “Una decisione folle”. (altro…)

Read Full Post »