Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tavecchio’

SE L’ITALIA si fosse qualificata, Carlo Tavecchio sarebbe ancora al suo posto. Sarebbe la stessa persona, con le stesse idee, la stessa mentalità, lo stesso modo di esprimersi. Ma gli sarebbe bastato un gol — come agli azzurri — per rimanere a galla.
L’incidentalità delle sue dimissioni rischia di farne il classico capro espiatorio, ovvero di assolvere, grazie alla sua cacciata, il famoso “movimento” che lo ha eletto capo, a immagine e somiglianza dei dirigenti e dei presidenti del calcio italiano.

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

TavecchioNESSUN COLPO DI SCENA, CARLO TAVECCHIO ELETTO AL VERTICE DEL CALCIO ITALIANO CON IL 63,6% DEI VOTI NELLA SUA SQUADRA, FORSE, GIULIO NAPOLITANO. PER LA NAZIONALE IN POLE CONTE, ZACCHERONI O UNO DELL’82.

Questo è il momento. Claudio Lotito è ustionato, dirà che non utilizza la crema solare. Enrico Preziosi mastica, eppure non ha nulla in bocca. Adriano Galliani indossa gli auricolari e una cravatta colorata. Lotito estrae un foglietto dal taschino, guarda Preziosi e Galliani: “L’avemo ammazzati, l’avemo ammazzati”. Il ragioniere Carlo Tavecchio, che parla soltanto se legge pagine preparate dai suoi collaboratori, verrà eletto un paio di minuti dopo. Al terzo scrutinio – con il 63,63% dei votanti, bastava la metà più uno – il capo dei Dilettanti si prende la Federcalcio; Demetrio Albertini non sfonda il 34; poi schede nulle o bianche per testimoniare il dissenso.  (altro…)

Read Full Post »

Perché dovrebbe abbandonare la candidatura alla federcalcio, il signor Tavecchio?
In fondo non è meno razzista di altri politici e ministri di cui sono piene le cronache anche giudiziarie.
In fondo in Italia la competenza e il merito sono solo un optional e non è colpa sua se, più che per questioni sportive, il suo cv può “vantare menzioni nel libretto dei protesti” (come spiega Antonio Padellaro questa mattina sul F.Q.).
Bene fa allora il senatore Villari (l’ex Pd, quello della poltrona alla vigilanza Rai su cui si era incollato) a lanciare l’hashtag #Tavecchiononritirarti.
Perché in Italia ci sta sempre che una polemica si trasformi in questione politica, tanto per fare ammuina. Il caso Tavecchio e le sue banane sono diventate la notizia dell’estate, assieme al panico per Ebola e la riapertura del caso Pantani. (altro…)

Read Full Post »

TavecchioDA UN paio di giorni il piccolo milieu che guida il calcio italiano — una manciata di persone, in larghissima parte facoltosi maschi anziani — finge di non capire una assoluta ovvietà.

ED È che il signor Tavecchio si è autoescluso dalla corsa alla presidenza della Federcalcio. Che lo abbia fatto per sbadataggine o per incultura o per un malaugurato errore poco importa: gli è uscita di bocca una grossolana fesseria razzista. Di quelle che bastano a procurare ai tesserati multe salate o squalifiche umilianti, e ai tifosi di curva il famoso Daspo, il provvedimento di legge comminato a chi dimostra di non essere ritenuto adatto a presenziare, sia pure a pagamento, a una manifestazione sportiva. (altro…)

Read Full Post »