Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘titanic’

ORA QUALCUNO dovrà spiegare agli italiani come sia stato possibile, dall’oggi al domani, passare da “La nave va” di Silvio Berlusconi al “Titanic” di Giulio Tremonti. Qualcuno dovrà chiarire a un’opinione pubblica confusa come sia stato possibile precipitare in poche ore dalla leggenda berlusconiana su un’Italia “che è già uscita fuori dalla crisi e l’ha superata molto meglio degli altri”, alla tregenda tremontiana intorno a un Paese che a causa del suo debito pubblico “rischia di divorare il futuro nostro e quello dei nostri figli”.

In questo abisso di contraddizione politica e di contraffazione mediatica è racchiuso il fallimento di un governo che per tre anni ha colpevolmente negato l’evidenza, e che adesso è brutalmente travolto dall’emergenza. Nessuno ha spiegato e spiegherà ai cittadini storditi dalla stangata in arrivo questo clamoroso e doloroso cortocircuito. Soprattutto non lo farà l’unico artefice del colossale inganno, cioè il presidente del Consiglio. (altro…)

Read Full Post »

Chi di noi non si è commosso vedendo affondare questo enorme transatlantico nel celebre film di James Cameron?

E se vi dicessi che la storia non è andata proprio così?

Ebbene sì cari lettori, il Titanic non è affondato perchè navigava troppo velocemente e l’equipaggio non avvistò l’ iceberg in tempo, bensì per colpa di una manovra sbagliata del timoniere!

A dare questa notizia è stata Lady Patten, nipote del 2° ufficiale dell’equipaggio Charles Lightoller, sopravvissuto alla tragedia.

L’equipaggio avrebbe prontamente avvistato l’ iceberg; ciò che fu fatale per 1.517 persone fu una manovra sbagliata. Quando, infatti, William Murdoch avvistò l’ iceberg e ordinò di virare a dritta, il timoniere Robert Hitchens interpretò male il comando e, seguendo il sistema della navigazione a vela, girò verso destra anzichè virare a sinistra. L’errore, anche se corretto immediatamente, si rivelò però fatale ed il Titanic non riuscì a sottrarsi al suo triste destino.

Lightoller non rivelò mai a nessuno la causa per paura che i proprietari del Titanic andassero in bancarotta ed i suoi colleghi restassero senza lavoro, eccetto che a sua moglie.

La nipote, Lady Patten, apprese la notizia dai racconti dalla nonna e, raccogliendo tutte le sue memorie, ci ha regalato questo piccolo e triste pezzo di storia.

tgcom.it

Read Full Post »

Read Full Post »