Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘toscana’

È UNA dolorosa casualità quella che fa coincidere nello stesso giorno il disastro nel Nord d´Italia con il viaggio disperato del nostro presidente del Consiglio a Bruxelles. 
Ma non è purtroppo una fatalità questa “tragedia annunciata”, come la definisce polemicamente il Wwf denunciando l´assenza di un presidio sul territorio in grado di prevenire le conseguenze del dissesto idro-geologico. Ed è tutt´altro che casuale la coincidenza fra la crisi economica e l´emergenza ambientale, perché discende dalla lunga storia del Malpaese e dai tagli drastici imposti dalla dissennatezza di questo governo. (altro…)

Read Full Post »

Franano pezzi di Liguria e di Toscana, trascinandosi un fardello pesante di morti. L’Italia si gioca quel che resta della sua faccia (forse solo il cerone) con una lettera d’intenti all’Unione Europea. Fini ricorda a Ballarò che la moglie di Bossi riceve la pensione dall’età di 39 anni. Secondo voi quale di queste tre notizie ha catalizzato ieri l’interesse dei nostri deputati?

Non ci sconvolge l’idea che due di loro si siano picchiati: siamo arrivati persino a pensare che la vera riforma istituzionale potrebbe essere una rissa collettiva, come quelle che Sergio Leone ambientava nei saloon e dalle quali non si rialzava più nessuno. (altro…)

Read Full Post »

Il segretario ora non ha dubbi. Ma 6 dei 13 fondatori del gruppo che vuole mantenere la risorsa idrica privatizzata sono iscritti al suo partito. Gli stessi che hanno festeggiato una proposta di legge presentata dai Democratici lo scorso novembre, definendola “la Caporetto dei referendari”. Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani invita gli elettori a votare ‘sì’ a tutti e quattro i referendum. Compresi i due quesiti sull’acqua. Ma nell’aprile 2010 aveva detto: “Noi non abbiamo una strategia referendaria”, spiegando perché il Pd non aveva contribuito a raccogliere le firme. E sei dei 13 fondatori del comitato per il ‘no’ “Acqua libera tutti”, che vuole che il decreto Ronchi sulla privatizzazione della risorsa idrica resti in vigore, sono iscritti proprio al suo partito. Furono loro a parlare di definitivo affossamento dei referendum, quando il Pd lo scorso novembre presentò una proposta di legge per superare il decreto Ronchi senza passare dalla consultazione popolare. Così ora Giovanni Favia, consigliere regionale in Emilia Romagna del Movimento 5 Stelle, accusa i Democratici di “ambiguità” e di aver cambiato idea per “opportunismo politico”. (altro…)

Read Full Post »