Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Uno scatto di civiltà per dire no ai carnefici’

Il caso di Kate Omoregbe è l´ennesima dimostrazione che occorre avere una concezione del diritto internazionale e dei diritti umani che includa le disuguaglianze di genere rispetto a questioni fondamentali di sicurezza e di diritto alla vita. È già successo in casi di donne fuggite dal loro paese per non essere sottoposte a mutilazioni sessuali – una violenza e un attacco alla integrità fisica che non trova riconoscimento in concezioni del diritto letteralmente a misura di uomo/maschio.
Anche se non corresse il rischio di essere uccisa per essersi ribellata ad un matrimonio combinato e ad una conversione forzata, Kate dovrebbe poter trovare diritto d´asilo in un paese che, come l´Italia, si proclama rispettoso dei diritti umani e delle libertà individuali. (altro…)

Read Full Post »