Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘renzi’

È curioso che, appena arrivato in California, Renzi abbia contrapposto il modello della Silicon Valley a quello del reddito minimo.

È curioso perché molti degli studi, delle ricerche e degli esperimenti sul “basic income” vengono, negli ultimi anni, proprio da lì. Tra i più famosi, quello in corso da un anno, a cura di YCombinator, a Oakland. (altro…)

Read Full Post »

renzi-trivelle

Dalla California l’ex premier rilancia “la scommessa sulle energie alternative” e sulla sostenibilità ambientale perché “durante i mille giorni abbiamo fatto molto ma ne abbiamo parlato poco”. [Fatto quotidiano del 24 febbraio]

Uno pensa alla Silicon Valley è immagina la culla della tecnologia, la crescita e la motivazione dei talenti, talenti impegnati a pensare e sviluppare nuove idee, che diventano nuovi brevetti e nuove tecnologie. (altro…)

Read Full Post »

Sisma: Renzi visita zona rossa AccumoliUn atto d’accusa durissimo al processo di ricostruzione post-terremoto in Lazio, Marche e Umbria pronunciato – e a voce bella alta – dallo stesso responsabile governativo di quella ricostruzione: il commissario Vasco Errani. E non in un fuorionda rubato, ma durante una riunione – lo scorso 15 febbraio – ad Ancona con gli amministratori locali delle zone colpite dal sisma.

L’audio dell’incontro è stato pubblicato ieri sul sito di Panorama, che oggi sarà in edicola con un articolo sul tema, ed è quanto di più esplicito si possa immaginare: “Bisogna darsi una governance totalmente differente, è un punto all’ordine del giorno di questa riunione e doveva forse essere il primo. Non c’è dubbio che, avendo avuto quattro terremoti, la dimensione è stratosferica, ma questo non risolve il fatto che non riusciamo ad andare avanti su alcune cose: macerie, stalle, casette… Questa non è ricostruzione, non lo è, questa è gestione dell’emergenza”. (altro…)

Read Full Post »

crozza

Read Full Post »

vauro

Read Full Post »

la-frase

Read Full Post »

bersaniOra che manca poco alla scissione ufficiale, i sondaggisti si divertono a “pesare” il valore elettorale di Bersani, Speranza e C. Secondo uno studio di Tecnè e Ipr, andato in onda ieri a Porta a Porta, il nuovo partito potrebbe raggiungere fino al 10,5 per cento. Il nuovo partito che nascerebbe a sinistra del Pd dalla scissione di alcuni dirigenti e parlamentari, “potrebbe valere tra il 5 e il 7 per cento, una cifra simile a quella registrata anche dalle rilevazioni di Piepoli”, risponde il fondatore dell’istituto Nando Pagnoncelli. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »