Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘politica’

Oggi nel Centro Italia la terra è tornata a tremare violentemente, a ripetizione. Ad aggravare la situazione le abbondanti nevicate che da giorni flagellano quei territori e la cui portata è stata palesemente sottovalutata. La notizia più importante è che non risultano vittime ma i disagi sono enormi: paura tra la popolazione, impraticabilità delle strade, strutture e stalle crollate sotto il peso della neve, collegamenti ferroviari interrotti. (altro…)

Read Full Post »

renzi-anonimiCome presentarsi a un convegno di alcolisti anonimi con un fiasco di vino, questa è stata l’intervista di Matteo Renzi, molto simile a quelle che danno i calciatori infortunati quando tornano in campo. Sia gli orfani di Matteo che i detrattori di Renzi hanno tirato un sospiro di sollievo: rieccolo in tutto il suo splendore, con le retoriche appena un po’ appannate dalla botta. Tra le tante, quella più mascelluta: il “metterci la faccia” e il dire sempre “io”. Ma insomma, si difende lui: l’Italia andava male, ci voleva una scossa, ho dovuto farlo. Forzando il suo carattere schivo, verrebbe da pensare, insomma si è sacrificato e ha “dato la scossa”. (altro…)

Read Full Post »

scuola-pubblica

Il governo ha approvato tutte le deleghe in sospeso della Buona Scuola. Fra queste, anche quella sul sistema di formazione iniziale e reclutamento dei docenti. In futuro ci sarà un unico momento di selezione con uno scritto sulla materia di insegnamento, uno con domande sulla didattica e un orale con colloquio in lingua straniera. Per il sostegno i test saranno addirittura quattro, con un terzo scritto sulle disabilità.

Tre prove, due scritte e una orale (addirittura quattro per il sostegno). Poi tre anni di tirocinio fra università e scuola, corsi e supplenze sottopagate. Infine la tanto sospirata assunzione, solo però dopo aver ricevuto l’ok del preside, il cui giudizio deciderà anche la posizione in graduatoria (e quindi la sede di destinazione). (altro…)

Read Full Post »

In cosa consiste questa sovranità, l’ho capito poco.
Forse nello stamparsi la moneta, nel difendere i confini, ognuno a casa sua e stiamo bene tutti.
Eppure il terrorismo c’era anche ai tempi della lira e il blocco dei confini non fermerà l’esodo (biblico) dai paesi in guerra o alle prese con carestie. (altro…)

Read Full Post »

giannelli

Read Full Post »

renzi-bonus

Bruxelles formalizza la richiesta di correzione per il deficit eccessivo lasciato dall’ultimo governo con la legge di Stabilità 2017. E non tutte le mance saranno confermate.

Ua risposta “pubblica”, che comprenda “impegni specifici dettagliati e un chiaro calendario per la loro rapida adozione” entro il primo febbraio. L’ultimatum di Bruxelles porta la firma del vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis e del commissario Pierre Moscovici. La cifra è a metà della lettera indirizzata a Pier Carlo Padoan: un correzione da fare sui conti pubblici da “0,2 punti di Pil”, cioè 3,2 miliardi. Altrimenti, l’Italia rischia una “procedura d’infrazione per deficit eccessivo”. (altro…)

Read Full Post »

la-faglia

L’effetto domino tra le faglie ora punta a sud. I geologi: ma lo stillicidio è meglio di un big one.

ROMA – Quando finirà? Ormai anche i geologi hanno finito le rassicurazioni. «Questo andamento scuote i nervi. Ma gli Appennini sono così. Danno sequenze che possono durare molto a lungo, e noi un limite alle scosse non possiamo fissarlo» allarga le braccia Antonio Piersanti, fisico dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). «La sequenza di ieri ci lascia col fiato sospeso» aggiunge però Gianluca Valensise, che all’Ingv è dirigente di ricerca. «Le prime tre scosse forti sembravano soldatini in fila, in marcia da nord-ovest a sud-est. Poi la quarta ha piegato più a sud».
(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »